SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Civitanova rende omaggio al Cavaliere Giorgio Pollastrelli

1' di lettura
118

Civitanova rende omaggio al Cavaliere Giorgio Pollastrelli, presidente storico della sezione Anac, Cavalleria militare marchigiana.

Domenica 26 maggio alle ore 10.30, in Piazza Abba, dove si erge il monumento alla cavalleria che ritrae San Giorgio a cavallo, simbolo dell’Arma di cui Pollastrelli è stato uno storico leader, oltre che custode delle sue tradizioni e storia, la città ricorda "un uomo innamorato della sua gloriosa arma - dice Fabrizio Grandinetti, Presidente Anac Marche - che ha voluto omaggiare la sua città di un monumento di rara bellezza".

Durante la cerimonia, patrocinata dall’amministrazione comunale, oltre all'intervento del Sindaco Fabrizio Ciarapica e di Fabrizio Grandinetti, verranno consegnate ai tre figli, tra cui Giorgio Pollastrelli Junior, recentemente nominato commissario straordinario della sezione di Civitanova Marche, una medaglia genovara che rappresenta la vittoria della prima guerra mondiale dove molti cavalieri persero la loro vita.

Oltre alla famiglia del tenete Pollastrelli sarà premiato anche il Giornalista Maurizio Verdenelli per la collaborazione con la cavalleria militare per l'impegno di far conoscere, tra la gente e nelle scuole, la figura di Mattei. Successivamente verrà donata una sciabola all'ufficiale deceduto presso il cimitero a Civitanova Alta.

Da lì il gruppo, dai presidenti di sezioni ai dirigenti, raggiungerà l'Ippodromo Mori per la visita al Museo del Trotto e per assistere alla nona corsa dei quartieri.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereCivitanova oppure aggiungere il numero 376 0316331 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”.
Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-05-2024 alle 15:26 sul giornale del 23 maggio 2024 - 118 letture






qrcode