SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > SPORT
comunicato stampa

Kappabi Futsal Potenza Picena (Calcio a 5), Monterotti: "È terminata la stagione ma la società è già dentro la prossima"

3' di lettura
22

Terminata la stagione 2023/2024 per la Kappabi Futsal Potenza Picena, la società potentina è già al lavoro per il prossimo anno come ci spiega il Team Manager Renato Monterotti.

“Il mio motto è sempre stato – ogni stagione sportiva, resterà per sempre in ognuno di noi – ebbene, la nostra stagione è volta al termine il 4 Maggio – afferma Monterotti – I ragazzi sono stati bravi ad allungarla, onorando e gratificando il Kappabi Futsal Potenza Picena. Nel primo anno di Serie A2 ci siamo permessi di competere giocandoci i play-off e quindi persino il salto di categoria contro città persino metropolitane: Reggio Emilia non ha interrotto il nostro percorso. Anzi, lo ha persino gratificato. Abbiamo attraversato una stagione che ci ha messo a dura prova. In tutti sensi.

Ci ha fatto crescere e sentire orgogliosi di far parte di questa categoria che abbiamo dimostrato di meritare e certi di aver onorato. Con i nostri limiti e le nostre UNICHE VIRTÙ. Il cuore pulsante di questa società è POTENTINO. Ma Potentino si sente ogni giocatore che indossa la nostra maglia e questo è valso anche per TUTTI NOI dello staff.

Una società unita limita le proprie mancanze così come un gruppo coeso amplifica le qualità di ogni singolo atleta. Di esaltante non ci sono state solo vittorie conquistate ma anche tutti i giorni trascorsi in allenamento insieme”. Ovviamente è anche tempo di ringraziamenti in casa potentina.

“Al Kappabi Futsal Potenza Picena ultimamente il fine stagione riserva appunto, successi ed addii che toccano il cuore – prosegue Monterotti –

Evidentemente la società è sempre stata brava a saper scegliere i propri uomini, e giocatori, ed anche questo è un ulteriore pregio che mi sento di riconoscergli. Lo scorso anno Andre’ Montagna, ora Di Iorio, Rossi e Carnevali e la preziosa collaborazione di Cesare Lotito.

Quest’anno è il turno anche degli allenatori partendo da mister Giuseppe Moro, professionista sempre pronto e disponibile alla causa giallorossa al quale auguro tutte le soddisfazioni che si merita.

Insieme a lui, una bandiera della nostra squadra, mister ed in quest’ultimo caso anche GIOCATORE che proprio con la nostra maglia ha appena dato l’addio al calcio giocato:

mi riferisco a Nikinha Silveira che come oramai di pubblico dominio ci lascerà per tornare in Brasile.

Niki credo verrà da tutti noi ricordato come un esempio di professionista ma dopo 22 anni da giocatore in Italia non potremmo mai appropriarci della sua grandezza ma solo condividerla:

ogni società giustamente merita di omaggiarlo, ma l’intuizione del nostro Direttore Simone Consolani di vederlo allenatore merita assolutamente una menzione d’onore”.

È tempo però anche di guardare al futuro. “Ma se è pur vero che il passato determina il nostro presente il continuare ad esserci, soprattutto a questi alti livelli deve essere il nostro obiettivo futuro – rimarca Monterotti – È terminata la stagione ma la società è già dentro la prossima, oltre alla conferma di nostri grandi giocatori ci saranno altri nuovi importanti innesti con cui ripartire: ci sarà una nuova guida tecnica che verrà annunciata in seguito ma posso già di anticipare come sia di assoluto livello. Un ultimo caro pensiero di fine stagione sportiva lo dedico al nostro Presidente: la storia del Futsal a tinte giallorosse. “GRAZIE” Luciano De Luca, sei stato e continui ad essere una “roccia”, per te le stagioni agonistiche non finiscono mai.

Un grazie speciale al nostro main sponsor KAPPABI oltre a tutte le aziende vicine alla nostra società’: senza la VOSTRA generosità la passione di tutti noi non sarebbe sufficiente”.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376 0316331 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”.
Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-05-2024 alle 14:59 sul giornale del 18 maggio 2024 - 22 letture






qrcode