SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > POLITICA
comunicato stampa

Uniti per Civitanova - Riformisti: "Un 'pied à terre' per la giunta"

2' di lettura
788

La giunta di Civitanova Marche ha deliberato di creare un “pied à terre”per… se stessa.

Qual’è l’utilità esistendo già altri spazi di rappresentanza? Come verrà utilizzato? Ci sono luoghi molto più rappresentativi, come quelli del Palazzo della Delegazione di Civitanova Alta, per i quali sono stati stanziati 667 mila euro per la sola ristrutturazione degli stessi. Una “location” in cui ospiti e personalità autorevoli possono essere degnamente accolti ed ospitati. Sorge, allora, spontanea una domanda che abbiamo sentito circolare in città: a cosa serve questo “pied à terre” all’interno del Lido Cluana? Come sarà utilizzato? A chi sarà destinato? Ci ha poi, particolarmente, colpito la scelta cromatica degli arredi (specificata nella relazione “tecnica illustrativa”): il nero, tutto rigorosamente… nero! Chiedo: più che un ufficio non si rischia di farla sembrare una sorta di “camera oscura” con tanto di… consolle? I quattro faretti a led previsti a cosa servono? Si può conoscere il colore del led? È, invece, evidente e non serve chiederlo quale sarà l’uso del frigobar...! E’ però la “nicchia a muro” che, soprattutto, ci preoccupa. Una sua mancata utilizzazione potrebbe creare problemi ai membri della giunta Civitanovese…! *I soldi pubblici sono una cosa seria e vanno spesi seriamente. Esistono 68 (sessantotto) mila buone ragioni perché o si chiarisce, in modo compresibile per tutti i cittadini, l’utilità di questo “intervento” oppure il consiglio che ci permettiamo di dare è che, in esercizio di autotutela, il sindaco e la giunta lo ritirino immediatamente*.

FRANCESCO FRATTARUOLO* V. Coordinatore “Uniti per Civitanova- Riformisti”

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376 0316331 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”.
Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-04-2024 alle 17:52 sul giornale del 22 aprile 2024 - 788 letture






qrcode