SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Contributo all’A.S.D. Calcio Potenza Picena: un semplice adempimento normativo

1' di lettura
218

La determina che stabilisce il pagamento, da parte del Comune di Potenza Picena all'Agenzia delle Entrate, del contributo destinato all'A.S.D. Potenza Picena Calcio, è un mero atto tecnico dell’ufficio competente.

Esso risponde ad una normativa valida per tutti coloro ai quali l'ente destina somme superiori ai 5.000 euro, che risultino in posizione non regolare con la stessa Agenzia.

Così recita l'atto con cui, il soggetto riscossore, ha ordinato al Comune il pagamento della suddetta somma:

“[…] Secondo quanto disposto dall’art.1, commi da 4-bis a 4-quater del D.L. n. 16/20129, convertito con modificazioni dalla Legge n.44/2012, in presenza della segnalazione di cui all’art.48-bis del DPR n.602/1973, il soggetto pubblico è tenuto a procedere al pagamento, nei confronti del beneficiario, delle somme che eccedono l’ammontare del debito per cui si è verificato l’inadempimento, comprensivo delle spese e degli interessi di mora dovuti” pertanto l’agenzia delle Entrate “ordina al terzo Comune di Potenza Picena in persona del legale rappresentante pro tempore, di pagare, direttamente all’Agenzia delle Entrate- Riscossione nel termine dei 60 giorni dalla notifica di questo atto, le somme per le quali il diritto alla percezione da parte del Debitore sia maturato anteriormente alla data di tale notifica”.

Nessuna scelta politica dunque. Semplicemente l'applicazione della legge.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376 0316331 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”.
Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-02-2024 alle 15:19 sul giornale del 26 febbraio 2024 - 218 letture






qrcode