SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > ATTUALITA'
articolo

Iniziati i lavori per la pulizia delle spiagge. Ciarapica: "Pronte tra qualche giorno"

2' di lettura
56

Civitanova si fa bella in vista dell’estate.

Da qualche giorno, infatti, sono partiti i lavori per la pulizia di tutto l'arenile. “Gli operai hanno iniziato sul lungomare nord - fa sapere il Sindaco Fabrizio Ciarapica che questa mattina ha effettuato un sopralluogo per verificare l’andamento delle operazioni - poi proseguiranno su tutto il tratto del lungomare sud. Tra qualche giorno - garantisce - le nostre spiagge saranno pulite e pronte per accogliere bambini, famiglie e turisti".

Un servizio importante, affidato, come lo scorso anno, alla ditta Edil Cerquetti per un importo di 161 mila euro, che s’inquadra nell’ospitalità turistica di Civitanova, anche in vista dell’ordinanza che concede l’apertura delle attività con licenza stagionale da sabato 2 marzo fino al 3 novembre.

"Il mare, le spiagge e quindi le attività balneari sono una risorsa preziosa per la nostra comunità in termini turistici e quindi anche occupazionali - ha detto il Sindaco – quindi come Amministrazione, vogliamo fare la nostra parte, attivandoci, come stiamo facendo, con interventi di pulizia del litorale, ma anche rafforzando i servizi esistenti e avviarne dei nuovi”.

Il Sindaco, per l’estate, annuncia “più controlli da parte della Polizia locale per garantire decoro e maggiore sicurezza, illuminazioni in alcuni punti critici, e soprattutto nuovi servizi per garantire una spiaggia sempre più accessibile a tutti. A partire dai nostri amici a quattro zampe. Servizi – ha concluso il Sindaco Ciarapica - che a breve presenteremo alla cittadinanza”.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376 0316331 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”.
Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.





Questo è un articolo pubblicato il 23-02-2024 alle 14:02 sul giornale del 24 febbraio 2024 - 56 letture






qrcode