SEI IN > VIVERE CIVITANOVA >
articolo

Consulenza per l’impianto di riscaldamento o per decidere quale caldaia comprare

3' di lettura
18

Un impianto di riscaldamento che è in possesso di termosifoni non ha bisogno solo di una caldaia, scelta senza prestare attenzione alle sue caratteristiche, per funzionare.

Le temperature sono difficili da cambiare e modificare nei locali chiusi. Ci sono stanze che sono molto fredde, dove il Sole arriva solo nelle ore mattutine e quindi rimangono umide. Esse sono in grado di creare degli sbalzi di temperatura in tutta la metratura dell’abitazione.
Nei condomini che hanno degli impianti centralizzati, dove c’è una caldaia unica, di grandi dimensioni, che riesce a uniformare le temperature in tutta la palazzina, c’è bisogno di valutare i pro, contro e le manutenzioni. C’è chi non è soddisfatto dello scarso calore che essa produce. Altri invece non sono contenti dei costi alti per la manutenzione o in bolletta.
Non a caso, in questi ultimi anni, molti condomini hanno deciso di sostituire la propria caldaia con modelli a condensazione che sono più calde e che dimezzano i consumi.
Sia nei condomini che nelle abitazioni private, come nei locali commerciali, è necessario progettare il proprio impianto di riscaldamento. Unitamente è necessario capire dove sono i punti deboli e i consumi in modo che si possano scegliere dei modelli di caldaia specifici.
A COSA SERVE UNA CONSULENZA CALDAIE?
Data l’importanza di questo dispositivo è bene che se avete intenzione di: rifare l’impianto di riscaldamento, sostituire la caldaia, usare modelli che sono con energie rinnovabili, dovete chiedere una Consulenza valutazione caldaia.
I rivenditori autorizzati e i caldaisti specializzati mettono a disposizione il servizio di consulenza in modo da effettuare un sopralluogo. Non è l’assistenza di acquisto che si ritrova nei negozi. Essi effettuano un sopralluogo dell’abitazione concentrandosi sull’impianto di riscaldamento, caldaia e canne fumarie. Il tutto per identificare i problemi che ci sono, in modo da poterli modificare, e valutare il migliore sistema o caldaia che sarà perfetto nell’abitazione.
La consulenza è effettivamente valida ed è gratuita. Da qui il cliente potrà investire nell’acquisto di una caldaia che duri per molti anni, ma che rilasci la giusta temperature interna.
Progetta un riscaldamento adatto a te
In una consulenza per l’impianto di riscaldamento o per decidere quale caldaia comprare, c’è un sopralluogo dell’intero impianto di riscaldamento. Qui il cliente potrebbe capire quali sono i problemi tipici. Per esempio la disposizione dei termosifoni o la loro quantità. Più di quanto si creda sono proprio loro a non riuscire a modificare le temperature.
C’è chi ha i termosifoni posizionati in rientranze delle pareti oppure presso le finestre e le porte che non sono isolate termicamente. Una disposizione inutile poiché il calore ha delle vie di fuga. Esso dunque fuoriesce e non si diffonde all’interno della stanza con il risultato che la stanza o stanze rimangono fredde. Perfino avere pochi termosifoni indica una scarsa qualità di riscaldamento.
La consulenza vi permette di capire tali problemi che potrete sistemare con un rifacimento dell’impianto, quando avrete disponibilità economica. Soprattutto si concentra su quale tipologia o modello di caldaia sia la più adatta alle vostre esigenze. Le caratteristiche di questi dispositivi sono diverse e studiate per determinate metrature.



Questo è un articolo pubblicato il 21-02-2024 alle 07:51 sul giornale del 21 febbraio 2024 - 18 letture



qrcode