SEI IN > VIVERE CIVITANOVA >
articolo

Il potere delle carte delle Sibille e come usarle per predire il futuro

3' di lettura
68

Coloro che amano l’esoterismo e in modo particolare credono nella predizione del futuro tramite la consultazione delle sibille, dovrebbero conoscerne la storia.

Esse sono dei metodi di divinazione per predire il futuro che è presente già nell’antica Grecia.

Oggi sono note ai più semplicemente perché sono dei tarocchi usate da tantissimi cartomanti. Le domande sono molte, specialmente per chi si ritrova a provarle per la prima volta. Come tutte in tutte le pratiche divinatorie ed esoteriche, ci sono delle regole da seguire. La prima è che non potete leggervi il destino da soli. Infatti ogni cartomante non può predire a sé stesso il proprio futuro poiché questo andrebbe a cambiare il destino e, allo stesso tempo, si creano degli squilibri nella linea della vita.

In secondo luogo le sibille non hanno un unico significato. Per avere una risposta è necessario estrarre almeno 2 carte poiché il loro significato può cambiare in base alla carta successiva.

DA DOVE NASCONO LE SIBILLE?

Le sibille erano le vestali o vergini fedeli ad Apollo. Esse non potevano sposarsi o avere figli, non potevano innamorarsi e tantomeno flirtare con un uomo e nemmeno con una donna. Nella cristianità le possiamo chiamare “suore”! Infatti il credo di Apollo è uguale al credo cristiano per Gesù.

Esse però erano dedite alle arti divinatorie poiché ricevevano da Apollo l’arte profetica. Diventate famose nelle popolazioni greche per le loro risposte per la guerra, politica e via dicendo. Da esse sono nate poi le carte sibille che indicano e danno risposte di vario genere.

Affidabilità tarocchi sibille

Poniamo attenzione su un dettaglio: le sibille non sono delicate nelle loro risposte. Anzi molto spesso sono brutali e non danno solo una risposta, ma indicano anche il percorso da seguire. Per esempio se chiedete: quest’uomo è l’amore della mia vita? Esse vi diranno i difetti dell’uomo, come proseguirà la relazione, alti e bassi e poi se esso vi renderà felice o non felice. Poi starà a voi decidere se siete pronte ad affrontare tale percorso.

Tuttavia la loro affidabilità è tra le più alte nei tarocchi. Altra cosa interessante nello studio della Carta Sibilla è la parte infausta, cioè quella che parla solo in negativo. Nonostante vogliamo avere sempre belle notizie esse ci indicano la parte negativa che ci sarà in qualsiasi situazione e questo spaventa. Diciamo che mettono in guardia il richiedente della risposta.

Alla domanda indicano: potrai avere questo, ma solo se farai o riuscirai a superare quest’altro.

Altre volte, per i responsi di lunga data, rispondono in codice e questo può indicare che essendo voi ancora molto indecisi su una situazione oppure non avendo chiaro cosa dovete fare, vi indicano di seguire dei segni divini che vi verranno inviati nei giorni avvenire. Per esempio fate la domanda: è il caso che lascio quest’uomo? La sibilla vi dirà: sta attento a ciò che vedi e ancora di più al passato. Tornate a casa è vedete che il vostro partner vi ha portato dei fiori, questo è quello che vedi. Però già in passato vi ha portato dei fiori per scoprire poi che eravate state tradite oppure che vi aveva dato dei fiori perché aveva lasciato il lavoro mettendovi nei guai finanziariamente. Ecco che quindi il messaggio della sibilla è molto chiaro.



Questo è un articolo pubblicato il 15-01-2024 alle 12:04 sul giornale del 15 gennaio 2024 - 68 letture



qrcode