SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > CRONACA
articolo

80enne tende una trappola ai truffatori con la complicità dei carabinieri, denunciati 2 napoletani

1' di lettura
370

Sventata una truffa ai danni di un ottantenne civitanovese, l'anziano fa catturare i due malviventi.

Questi ultimi, di origine napoletana, poco prima avevano raggirato una novantenne a San Benedetto del Tronto fingendosi carabinieri e riuscendo a sottrarle 750 euro. I due partenopei avevano precendentemente contattato la donna al telefono, dicendole che il figlio aveva subito un grave incidente e chiedendole del denaro per le cure mediche. I due impostori si sono presentati a casa dell'anziana che, spaventata, ha consegnato loro la somma e perfino il proprio bancomat, compreso di Pin. I due malfattori hanno poi prelevato da uno sportello della zona 250 euro.

Successivamente si sono spostati a Civitanova, stavolta prendendo di mira un ottantenne, tentando lo stesso trucco. L'uomo, che di recente aveva partecipato alle conferenze organizzate dai carabinieri sulla prevenzione contro le truffe agli anziani, ha subito adottato i consigli ricevuti. Infatti, quando ha ricevuto la telefonata dei truffatori, ha fatto finta di crederci, poi ha immediatamente avvertitio i carabinieri. Gli uomini dell'Arma hanno così teso una trappola ai due napoletani, che, quando si sono presentati a casa dell'ottantenne per ritirare i soldi, sono stati bloccati e perquisiti. Addosso avevano i 750 euro rubati poco prima all’anziana sanbenedettese e due telefoni cellulari. Inoltre sono risultati pluripregiudicati per reati contro il patrimonio e contro la persona e sono stati denunciati.

Sono in corso indagini per stabilire se siano stati fautori di altre truffe che si sono registrate negli ultimi giorni sul territorio.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereCivitanova oppure aggiungere il numero 376 0316331 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”.
Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.



Questo è un articolo pubblicato il 08-12-2023 alle 10:55 sul giornale del 09 dicembre 2023 - 370 letture






qrcode