SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > CRONACA
articolo

Porto Recanati: forte vento, alberi caduti e divelta la tettoia degli scavi archeologici di Santa Maria in Potenza

1' di lettura
240

Gentili concittadine e concittadini, come purtroppo annunciato dalle previsioni meteo, questa mattina la nostra Città è stata colpita da forti venti che stanno anche causando diverse tipologie di danni.

Varie risorse arboree sono state colpite cedendo in parte in più punti della Città e si è reso necessario il pronto intervento della nostra Protezione Civile e dei Vigili del Fuoco.

Nello stesso tempo, la tettoia della struttura degli scavi archeologici di Santa Maria in Potenza non ha retto alle folate di forte vento da ovest e in parte è stata divelta ed è volata via arrivando quasi ad ostruire la carreggiata della contigua Statale 16.

Per quanto sopra, vi preghiamo di mettere in atto tutte le misure di sicurezza possibili al fine di evitare incidenti ed usare la massima cautela.

La nostra Protezione Civile, la Polizia locale e gli operai comunali rimangono a disposizione in caso di emergenze.

Sotto alleghiamo alcune foto degli interventi in atto.

(Andrea Michelini - Sindaco di Porto Recanati)

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereCivitanova oppure aggiungere il numero 376 0316331 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”.
Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.





Questo è un articolo pubblicato il 02-12-2023 alle 13:20 sul giornale del 04 dicembre 2023 - 240 letture






qrcode