SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > ATTUALITA'
articolo

Aurora boreale fino alle Marche, le straordinarie immagini da Civitanova e Porto Recanati

2' di lettura
1678

Un inusuale evento di aurora boreale ha interessato l'Italia nella serata di domenica 5 novembre.

Anche dalle nostre Marche è stato visibile lo straordinario spettacolo e in tanti, con il naso all'insù, hanno scattato incredibili foto che hanno fatto il giro del web.

A Porto Recanati alle 19.30 il cielo si è colorato di rosa e rosso sopra il monte Conero, ed è stato immortalato in una straordinaria immagine. Anche a Civitanova si è potuto ammirare il colorato e affascinante fenomeno, rarissimo a queste latutidini, che qualcuno ha fotografato dalla spiaggia.

Le aurore boreali hanno origine nell’area che circonda il nostro pianeta, nella regione dello spazio vicino alla Terra nota come magnetosfera. Quest'ultima è composta da un mix di atomi e molecole e viene riscaldata dalla radiazione solare. L’aurora boreale si crea quando queste particelle, caricate elettricamente, precipitano nell’alta atmosfera. La maggior parte delle particelle in arrivo, che stimolano la luce, sono elettroni. Tali elettroni vengono accelerati lungo il campo magnetico terrestre verso le regioni polari e, mentre gli schemi delle precipitazioni cambiano, l’aurora brilla e danza nel cielo.

L'aurora boreale in Italia è un evento più unico che raro sulle Alpi, figuriamoci alla latitudine delle Marche e della Toscana, dove la sera di domenica una luce rossa ha dato bella mostra di sè per qualche minuto.

Perché l’aurora boreale è risultata visibile a latitudini molto più basse del normale? In questo periodo gli scienziati hanno assistito a un aumento di espulsioni di massa coronale sul Sole, che sono eruzioni di materiale dall’atmosfera esterna del Sole (la corona), dovute al periodo di forte attività solare che si sta avvicinando al suo massimo previsto nel 2025. Queste possono lanciare miliardi di tonnellate di materiale in quasi tutte le direzioni, che in genere colpiscono la Terra un paio di volte al mese. Tali espulsioni sono rivolte verso la terra producendo un netto aumento del vento solare innescando tempeste geomagnetiche in grado di portare le aurore a latitudini poco usuali.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereCivitanova oppure aggiungere il numero 376 0316331 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”.
Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.





Questo è un articolo pubblicato il 06-11-2023 alle 12:38 sul giornale del 07 novembre 2023 - 1678 letture






qrcode