SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > POLITICA
comunicato stampa

Borroni (FdI) a Silenzi (PD): "Nuove attrezzature per l'ospedale di Civitanova, 'ben fare' del centrodx contro immobilismo del centrosx"

3' di lettura
74

“I 28 milioni di euro destinati per la nuova ala dell'ospedale di Civitanova rappresentano, in modo plastico e concreto, la reale differenza che i civitanovesi possono toccare e vedere tra l'immobilismo del centrosinistra, che rincorreva l'illusione dell'ospedale unico da 1 miliardo di euro di spesa, e il “fare bene” dell'Amministrazione regionale di centrodestra guidata dal Presidente Francesco Acquaroli che alle parole preferisce di gran lunga i fatti.

Si mettano pure l’anima in pace, Silenzi e il Pd civitanovese, anche per il trasferimento della Tac di ultima generazione, dal Covid Hospital all’ospedale di Civitanova Alta che sarà completato nelle prossime settimane. L’Ast 3 è impegnata a redigere una tempistica esatta e certa per dotare il presidio ospedaliero di un’apparecchiatura all’avanguardia, fra il top disponibile, per sostituire la vecchia tac, con tecnologia ormai obsoleta. E il tutto per garantire ai civitanovesi e non solo, di poter usufruire di prestazioni specialistiche di primo livello. Ciò che abbiamo promesso e che stiamo realizzando.

L’ospedale di Civitanova sta acquisendo, infatti, molte delle apparecchiature e dei materiali che provengono dal Covid Hospital. Basti pensare ai nuovi letti che sono stati trasferiti al reparto di Ortopedia in sostituzione dei precedenti datati anche 25 anni fa e, quindi, non più conformi agli standard sanitari. Sono consapevole che i civitanovesi continuano a chiedere conto a Silenzi e al Pd di come sia stato possibile affossare il nostro ospedale durante i loro lunghi mandati politico-amministrativi, tutti all’insegna dell’oscurantismo in campo sanitario, soprattutto e non solo, per Civitanova e il maceratese.

Ma così è. In meno di tre anni di governo delle Marche, questa maggioranza di centrodestra ha salvaguardato tutti quei territori abbandonati dalla politica miope e centralista della sinistra. Nello specifico, per Civitanova, oltre alle apparecchiature e ai nuovi arredi, si stanno implementando nuovi servizi che vanno nella direzione giusta, vale a dire nell’esclusivo interesse dei cittadini. Mi riferisco, ad esempio, al Parto in analgesia, un servizio Lea ora garantito.

E come non soffermarci poi sui famigerati 2 piani dell’ospedale abbandonati dal 2008 e che solo oggi, nel 2023, tornato sotto la luce dei riflettori con una concreta possibilità di essere ultimati, in un piano complessivo di ristrutturazione dell’ospedale. Silenzi e il Pd civitanovese farebbero meglio a chiedere scusa per come hanno bistrattato la sanità cittadina per inseguire progetti faraonici che avrebbero avuto solo l’obiettivo di penalizzare una delle città in più grande espansione delle Marche”. Questa la dichiarazione del Vicecapogruppo FdI Regione Marche – Consigliere Segretario, Pierpaolo Borroni, in replica alle esternazioni dell’esponente del Pd, Giulio Silenzi.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376 0316331 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”.
Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.


ARGOMENTI

da Pierpaolo Borroni

Consigliere Regionale Marche

Vicepresidente Gruppo Consiliare FRATELLI D'ITALIA 


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-09-2023 alle 12:42 sul giornale del 21 settembre 2023 - 74 letture






qrcode