Comune e Pro loco insieme, un accordo di programma per armonizzare clima e iniziative

2' di lettura 24/05/2023 - Niente più scontri o sovrapposizioni. Comune, Pro loco Civitanova Porto e Pro Loco Civitanova alta sottoscriveranno un accordo di programma valido per il 2023 e il 2024, come deliberato dalla giunta comunale nei giorni scorsi.

Obiettivo «la definizione e l'attuazione delle varie collaborazioni progettuali, al fine di assicurare il coordinamento dei progetti/eventi/manifestazioni/attività e per determinarne i tempi, le modalità, il finanziamento ed ogni altro connesso adempimento», come si legge nel testo approvato. Da parte sua, l'amministrazione comunale intende mettere a disposizione uno stanziamento annuo a titolo di fondo forfettario per la realizzazione dei progetti e delle iniziative annualmente proposte dalle Pro loco sulla base degli indirizzi definiti dai competenti assessorati al Turismo e alla Cultura (per quest’anno, il Comune delibera, sempre nel medesimo atto, 20 mila euro per la Pro Loco Civitanova alta e 6 mila per la Pro Loco Civitanova Porto).

A tal fine, entro il mese di settembre, il presidente di ciascuna Pro loco incontra gli assessori di riferimento che proporranno le linee d'indirizzo istituzionali per la definizione di progetti da realizzare nell'anno successivo. La Pro loco si impegna, in ogni caso, a collaborare con l’amministrazione comunale nella realizzazione di iniziative/eventi di accoglienza turistico-culturale con particolare riferimento a festività natalizie, festa patronale, eventi estivi e altre attività da valutare e concordare congiuntamente nel corso dell’anno».

Entro il mese di novembre, poi, la Pro loco presenta all'amministrazione comunale il programma annuale da realizzare nell’anno successivo con l’indicazione di massima dei vari eventi proposti e corredato dal relativo bilancio economico-finanziario, per l'approvazione da parte della giunta comunale. Il programma viene preventivamente visionato dagli assessori a Turismo e Cultura e del dirigente competente per valutare eventuali, necessarie modifiche e/o integrazioni ritenute essenziali. In tal caso il documento andrà revisionato dalla Pro loco come da indicazioni fornite e riproposto all’amministrazione per l’approvazione definitiva.

L’accordo di programma avrà quindi validità fino al 31 dicembre 2024, poi si valuterà il da farsi in base al funzionamento o meno del meccanismo.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.






Questo è un articolo pubblicato il 24-05-2023 alle 12:07 sul giornale del 25 maggio 2023 - 140 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d0Ep





logoEV
logoEV
qrcode