Porto "Dubai", Acquaroli corregge il tiro: "finanziamento fuori portata per le casse pubbliche"

Francesco Acquaroli 1' di lettura 12/03/2023 - Relativamente alle notizie uscite sul porto di Civitanova nella nota stampa firmata dall'associazione Madiere, si conferma l'indirizzo a mettere in sicurezza la struttura, con investimenti che saranno destinati nella nuova programmazione europea.

In merito al progetto "Dubai", si chiarisce che non è di competenza della Regione parlare del Piano Regolatore del porto e di Civitanova ma si esclude la possibilità di finanziare tale progetto con fondi regionali poiché assolutamente fuori dalla portata delle casse pubbliche, attualmente e nel prossimo futuro. Si auspica comunque che qualsiasi progetto di riqualificazione debba essere sostenibile. Relativamente all'entità del finanziamento, ad oggi si stima che l'intervento potrà valere circa intorno ai 10 milioni, ma l'entità precisa sarà definita esclusivamente dal progetto per la messa in sicurezza.

Queste precisazioni sarebbero state evitate se il comunicato uscito fosse stato condiviso. La Regione si può esprimere solo per quanto di sua competenza.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.


da Francesco Acquaroli
Presidente della Regione Marche





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-03-2023 alle 10:15 sul giornale del 13 marzo 2023 - 102 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dW3w





qrcode