Non solo un nuovo villaggio vacanze a Fontespina, Forza Italia rilancia: "è ora di mettere mano all'ex camping Le Giare"

3' di lettura 06/02/2023 - Recupero dell’area Le Giare per sviluppare il turismo a Fontespina. All’indomani del progetto presentato da un privato per la creazione di uno spazio camper con zona fitness e benessere nell’area Tre Case, anche Forza Italia si pronuncia sulla riqualificazione del litorale Nord, oggi in condizioni più marginali rispetto ad altri quartieri cittadini.

«Forza Italia ha sempre sostenuto che il turismo debba essere un volano per la città – spiegano i rappresentanti del partito - per questo Fontespina non può essere esclusa. Nell’ultima campagna elettorale avevamo inserito tra i punti programmatici, tra le voci principali, il recupero dell’area ex camping Le Giare, attualmente in stato di totale abbandono da molti anni. Sistemarla e renderla operativa di nuovo significherebbe un vero cambiamento per tutta l’area di Fontespina».

La necessità è quella di implementare la ricettività anche con strutture alla portata dei giovani, o comunque di chi preferisce un altro tipo di turismo come, ad esempio, il campeggio o il camper. «Se Civitanova si vuole imporre sempre più come punto di riferimento del turismo marchigiano abbiamo bisogno di coprire anche questi due segmenti con un’offerta più ampia – dicono i rappresentanti cittadini del partito – proprio dopo la pandemia, ad esempio, il mercato dei camper è letteralmente esploso e sempre più persone sono in cerca di aree sosta magari vicino al mare. Riteniamo importante dotarci di un’area campeggio come avviene in praticamente ogni località balneare, anche nelle vicine Porto Potenza, Porto Recanati e Porto Sant’Elpidio. Il settore del campeggio, inoltre, copre una stagionalità più ampia rispetto al classico turismo balneare».

A questo scopo l’area dell’ex campeggio Le Giare sarebbe l’ideale. «Crediamo che ogni civitanovese con qualche anno si ricordi la bellezza e l’allegria che regnava in quel posto – proseguono – anche noi abbiamo trascorso lì molte estati. Il suo rilancio è un’operazione che dovrebbe essere sostenuta da tutti, a prescindere del colore politico. Sarebbe una follia opporsi soprattutto considerando la situazione in cui versa oggi. Attrezzarla significa rilanciare l’economia dell’area, creare occupazione con attività satellite che potranno ampliare l’offerta di servizi, significa aumentare la sicurezza dell’area, aumentare il valore degli immobili, portare un indotto per l’intera città, migliorare urbanisticamente un quartiere con grandi potenzialità. Non vogliamo proporre un piano alternativo a quello che si sta discutendo, sono due cose separate che possono viaggiare su binari paralleli però vogliamo portare questa possibilità agli occhi della cittadinanza perché crediamo veramente che sarebbe un’operazione che potrebbe portare solo benefici».

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

CittàWhatsappTelegram
Ancona350.0532033@VivereAncona
Ascoli353.4149022@VivereAscoli
Camerino340.8701339@VivereCamerino
Civitanova376.0316331@VivereCivitanova
Fabriano376.0081705@VivereFabriano
Fano350.5641864@VivereFano
Fermo351.8341319@VivereFermo
Jesi371.4821733@VivereJesi
Macerata328.6037088@VivereMacerata
Osimo320.7096249@VivereOsimo
Pesaro371.4439462@ViverePesaro
Recanati366.9926866@VivereRecanati
San Benedetto351.8386415@VivereSanBenedetto
Senigallia351.7275553@VivereSenigallia
Urbino371.4499877@VivereUrbino






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-02-2023 alle 11:15 sul giornale del 07 febbraio 2023 - 154 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dQ5L





qrcode