SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Nicola Verderame primo finalista della sesta edizione del premio Annibal Caro alla traduzione

6' di lettura
62

È Nicola Verderame, per la traduzione dal turco di “Pietra e ombra” di Burhan Sönmez, edizione Nottetempo, il primo finalista della sesta edizione del Premio Annibal Caro di Civitanova Marche. Scelto dal Comitato tecnico del Premio, Nicola Verderame ha insegnato Lingua turca all'università del Salento e Filologia turca all'università “L'Orientale” di Napoli, dove si è laureato in Studi Islamici.

Ha tradotto opere di narrativa dal turco per le case editrici nottetempo, E/O, Feltrinelli, Mondadori. Nel 2016 ha curato e tradotto la raccolta di Tuğrul Tanyol Il vino dei giorni a venire – Poesie scelte 1971-2016 (Ladolfi ed.), insignita del Premio Benno Geiger 2017 e del Premio Nazionale di traduzione del Ministero dei beni e delle attività culturali nel 2018. Nel 2020 ha tradotto e curato la raccolta di Haydar Ergülen La casa nella melagrana – Poesie scelte 1982-2018, Premio Ciampi, Valigie Rosse Edizioni.

Attualmente cura la sezione “Versi” della rivista online Kaleydoskop – Turchia, cultura e società.

Libro: protagonista di “Pietra e ombra” è uno scalpellino che intaglia lapidi nel cimitero di Istanbul, Avdo Usta. Lì accoglie Reyhan, studentessa universitaria perseguitata dalla polizia e figlia della donna che ha amato in passato. La vita privata di Avdo si intreccia con quella di tanti altri personaggi: l’uomo dai sette nomi, il marinaio biondo, la cantante di Istanbul. Le pietre del titolo sono le lapidi che Avdo intaglia e l’ombra è quella dell’albero di Giuda sotto il quale è sepolta la donna che ha segnato il suo destino, ma è anche l’ombra della notte e l’ombra del tempo, del passato e del presente che si intrecciano, alimentando il tema del valore dei rapporti tra le persone, sullo sfondo della realtà storica.

Autore: Burhan Sönmez (1965) è nato in Turchia, da una famiglia curda, in un piccolo villaggio vicino ad Ankara. Ha frequentato l’università a Istanbul dove si è laureato in giurisprudenza specializzandosi in diritti umani e democrazia. È stato perseguitato dalle forze dell’ordine per il suo lavoro, fino a essere costretto a rifugiarsi in Inghilterra. Durante questo esilio, ha messo da parte il suo interesse per la poesia per dedicarsi alla scrittura dei suoi romanzi, che sono stati tradotti in oltre quaranta lingue, e che in Italia sono editi da Nottetempo, tra questi Nord e Labirinto tradotti proprio da Nicola Verderame.

Dal 2021 è presidente del PEN International, associazione che si occupa di promuovere la cooperazione tra scrittori di tutto il mondo. Collabora con diversi giornali come The Guardian, Der Spiegel e La Repubblica, ed è a sua volta traduttore: è sua la versione turca di The Marriage of Heaven and Hell di William Blake.

Vive tra Cambridge e Istanbul.

Giuria dei Lettori: la Cara Giuria, composta da appassionati lettori e lettrici che hanno scelto di condividere questa esperienza di lettura, ha quest’anno raggiunto numeri inaspettati: sono ben 235 le adesioni, grazie alla partecipazione di diversi gruppi di lettura, tra questi il gruppo fedelissimo di Civitanova, il gruppo di Montecosaro, il gruppo legato alla Libreria Fogola di Ancona, il San Girolamo di Urbino, il Club delle Accanite e Accaniti lettori di Sant’Ambrogio in Valpolicella e del veronese e il gruppo di lettura in italiano di Berlino, Liber Liber.

Nutrita anche per questa edizione la presenza degli Under 24 grazie alla collaborazione con l’IIS Da Vinci di Civitanova Marche.

Il comitato promotore: Federica Alessandri, Maria Grazia Baiocco, Anna Maria Domenella, Rosetta Martelini, Antonio Prenna, Lorella Quintabà. Il comitato tecnico: per questa edizione il comitato tecnico si avvale anche del contributo, oltre che di Anna Mioni, vincitrice dell’edizione 2023, anche delle docenti di UniMc Francesca Chiusaroli e Francesca Raffi, e della docente Annamaria Scaiola della Sapienza di Roma.

Massimo Arcangeli – Professore di linguistica italiana Università di Cagliari

Rita Baldoni – Traduttrice – Docente di Lingua e letteratura tedesca

Elisabetta Bucciarelli – Scrittrice e Traduttrice

Francesca Chiusaroli – Professoressa di glottologia e linguistica Università di Macerata

Paolo Di Paolo – Scrittore

Scilla Forti – Traduttrice – Vincitrice 3° ed. Premio Annibal Caro

Luca Fusari – Traduttore – Vincitore 2° edizione Premio Annibal Caro

Matteo Galli – Traduttore – Professore di Lingua e letteratura tedesca Università di Ferrara

Giovanni Giri – Traduttore – Docente di traduzione letteraria

Filippo La Porta – Critico letterario - Scrittore

Bruno Mazzoni – Traduttore – già Professore di Lingua e letteratura romena Università di Pisa

Anna Mioni – Traduttrice – Vincitrice 5° ed. Premio Annibal Caro

Marina Morbiducci – Traduttrice – Professoressa Lingua e traduzione Università Sapienza di Roma

Fabio Pedone – Traduttore – Docente di traduzione letteraria – Vincitore 1° ed. Premio Annibal Caro

Daniele Petruccioli – Scrittore e Traduttore – Vincitore 4° ed. Premio Annibal Caro

Francesca Raffi – Professoressa Lingua e traduzione Università di Macerata

Stella Sacchini – Scrittrice e Traduttrice

Evelina Santangelo – Scrittrice e Traduttrice

Lucilio Santoni – Scrittore e Traduttore

Anna Maria Scaiola – Professoressa di letteratura francese Università Sapienza di Roma

Enrico Terrinoni – Traduttore – Professore di letteratura inglese Università di Perugia - Vincitore 1° ed. Premio Annibal Caro

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".


CittàWhatsappTelegram



Ancona350.0532033@VivereAncona
Ascoli353.4149022@VivereAscoli
Camerino340.8701339@VivereCamerino
Civitanova376.0316331@VivereCivitanova
Fabriano376.0081705@VivereFabriano
Fano350.5641864@VivereFano
Fermo351.8341319@VivereFermo
Jesi371.4821733@VivereJesi
Macerata328.6037088@VivereMacerata
Osimo320.7096249@VivereOsimo
Pesaro371.4439462@ViverePesaro
Recanati366.9926866@VivereRecanati
San Benedetto351.8386415@VivereSanBenedetto
Senigallia351.7275553@VivereSenigallia
Urbino371.4499877@VivereUrbino



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-02-2023 alle 12:45 sul giornale del 02 febbraio 2023 - 62 letture






qrcode