Volley: domenica la Lube va a Verona per la sesta di ritorno, lunedì i nazionali saranno ricevuti dal Papa

7' di lettura 28/01/2023 - I biancorossi cercano la prima vittoria in Regular Season del 2023 per tornare a macinare punti in SuperLega Credem Banca. Reduce da un cammino europeo mozzafiato nella Pool C di CEV Champions League, domani, domenica 29 gennaio (ore 18 con diretta Volleyballworld.tv e Radio Arancia), la Cucine Lube Civitanova vuole cancellare le tre sconfitte di fila in campionato con una prova gagliarda al Pala AGSM AIM contro i padroni di casa della WithU Verona.

Quarti in classifica, i cucinieri sono chiamati a un’impresa complessa sul campo di una rivale che all’andata ha creato più di un grattacapo all’Eurosuole Forum prima di essere domata in quattro set. Il girone di ritorno ha evidenziato qualche difficoltà per il sestetto veneto, che è tornato al successo domenica superando Milano 3-0, a testimonianza della forza degli uomini di Radostin Stoytchev. Il team di casa dista un solo punto dalla zona Play Off e scenderà in campo con tanta fame di vittoria. Un atteggiamento che dovranno tenere anche i campioni d’Italia, accomunati ai veronesi da statistiche altalenanti in ricezione, e obbligati a focalizzarsi sui restanti sei match della prima fase. Oltre 50 tifosi Predators marchigiani si apprestano a raggiungere l'impianto sportivo veneto per sostenere con tutte le forze i propri beniamini in trasferta.

Il chiarimento di Blengini

Alla vigilia del faccia a faccia con Verona, il tecnico biancorosso coglie l’occasione per una parentesi dedicata a smentire alcune voci di mercato sul suo conto. «Ci tengo a precisare la mia posizione – spiega Blengini -. Dopo lo Scudetto dello scorso anno ho accettato un progetto per ringiovanire la Lube nel corso di tre anni. Siamo solo nella prima fase di questo percorso inedito e non tollero di venir tirato in ballo a sproposito con continue voci di mercato. Non solo smentisco i presunti accordi con altri Club, ma preciso di aver aderito con grande entusiasmo al progetto proposto dalla proprietà biancorossa. Ho ancora un anno di contratto a Civitanova e sono ben contento di onorarlo. Non ho altro per la testa, se mi resta un pizzico di energia per pensare al futuro riguarda il prossimo anno all’Eurosuole Forum. Rifletto quindi su come far crescere la squadra! Ora dobbiamo concentrarci sulla volata della Regular Season e prepararci a essere la miglior Lube possibile per conquistare i Play Off nella posizione più conveniente e sfruttare i progressi nella seconda fase del torneo».

Lunedì i nazionali saranno ricevuti dal Papa

Alle 12 della mattina successiva al match con Verona, i campioni del mondo Simone Anzani, Fabio Balaso e Mattia Bottolo, insieme ai due biancorossi campioni d’Europa U20 Ionut Ambrose e Gaetano Penna, faranno parte della delegazione di atleti attesa a Roma in udienza privata da Papa Francesco presso la Sala Clementina del Palazzo Apostolico.

Classifica SuperLega Credem Banca

Sir Safety Susa Perugia 48, Itas Trentino 29, Valsa Group Modena 29, Cucine Lube Civitanova 26, Gas Sales Bluenergy Piacenza 25, Vero Volley Monza 24, Allianz Milano 23, Top Volley Cisterna 23, WithU Verona 22, Pallavolo Padova 14, Gioiella Prisma Taranto 13, Emma Villas Aubay Siena 12.

L’ultima formazione della WithU Verona

Vittoriosa in casa con Milano per 3-0, domenica scorsa Verona è scesa in campo con Spirito al palleggio per il colosso Shapozhkov terminale offensivo (top scorer con 16 punti e il 70% di positività), Keita (MVP con 15 punti e il 72% di efficacia) e Mozic (13) laterali, Cortesia e Grozdanov al centro, Gaggini libero. Nell’arco del match c’è stato spazio per Perrin, Magalini e Raphael.

Le dichiarazioni sull'incontro

Parla Gianlorenzo Blengini (allenatore Cucine Lube Civitanova)

«Si avvicina una gara molto importante e impegnativa. Entriamo nella seconda parte del girone di ritorno e ogni match sarà fondamentale per la qualificazione ai Play Off. Verona ultimamente ha fatto un po’ fatica, ma non dimentichiamo che ha sfiorato la qualificazione alla F4 di Coppa Italia contro Piacenza perdendo al tie break e pochi giorni fa ha battuto 3-0 Milano. Gli scaligeri lottano con le difficoltà senza abbassare la propria ambizione di chiudere bene il girone di ritorno. Si tratta di una squadra molto fisica che quando è in serata può mettere in difficoltà qualsiasi rivale».

Parla Dario Simoni (secondo allenatore WithU Verona):

«Ci attende una gara molto difficile. La Lube viene da un periodo particolare e ha necessità di fare tre punti. È una squadra formata da giocatori molto giovani e anche da una serie di atleti esperti di assoluto livello internazionale, come Zaytsev e Chinenyeze. Come loro, anche noi abbiamo qualche problema in ricezione, quindi la gara si giocherà su battuta/ricezione e punto a punto. Emergerà la squadra che riuscirà a costruire meglio. La serie negativa che abbiamo maturato ci ha insegnato come gestire meglio alcune situazioni. Sappiamo cosa dobbiamo fare».

Gli arbitri del match

Marco Zavater di Roma e Mauro Goitre di Torino.

Incrocio numero 43

Le squadre si sono incontrate 42 volte: nel bilancio globale la Cucine Lube è avanti con 38 vittorie a 4.

Ex: Simone Anzani a Verona dal 2013/14 al 2016/17, Daniele Sottile a Verona nel triennio dal 2007/08 al 2009/10.

Giocatori a caccia di record

In Regular Season: Aleks Grozdanov - 22 punti ai 500, Leandro Mosca - 18 punti ai 500 (WithU Verona).

In carriera: Aleks Grozdanov - 4 muri vincenti ai 200, Rok Mozic - 25 punti ai 800 (WithU Verona); Mattia Bottolo - 3 ace ai 100, Marlon Yant Herrera - 13 punti ai 500 (Cucine Lube Civitanova).

Come seguire la gara

Live tv streaming su volleyballworld.tv

Aggiornamenti live anche sui profili ufficiali Lubevolley Instagram, Facebook e Twitter.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".


CittàWhatsappTelegram



Ancona350.0532033@VivereAncona
Ascoli353.4149022@VivereAscoli
Camerino340.8701339@VivereCamerino
Civitanova376.0316331@VivereCivitanova
Fabriano376.0081705@VivereFabriano
Fano350.5641864@VivereFano
Fermo351.8341319@VivereFermo
Jesi371.4821733@VivereJesi
Macerata328.6037088@VivereMacerata
Osimo320.7096249@VivereOsimo
Pesaro371.4439462@ViverePesaro
Recanati366.9926866@VivereRecanati
San Benedetto351.8386415@VivereSanBenedetto
Senigallia351.7275553@VivereSenigallia
Urbino371.4499877@VivereUrbino






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-01-2023 alle 13:14 sul giornale del 30 gennaio 2023 - 90 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, attualità, macerata, lube, marche, civitanova, volley, volley lube, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dPDo





logoEV
logoEV
qrcode