La Guardia Costiera di Civitanova salva la tartaruga "Caretta Caretta", esemplare in via di estinzione

3' di lettura 23/01/2023 - I militari della Guardia Costiera di Civitanova Marche, a seguito di una segnalazione pervenuta tramite il numero blu 1530, hanno recuperato ed attivato la catena di soccorsi per salvare una tartaruga marina della specie protetta “Caretta Caretta”, in evidente stato di difficoltà natatorie e respiratorie nelle acque antistanti il Comune di Porto Potenza Picena.

L’esemplare, con un carapace della lunghezza di 60 centimetri circa ed un peso di circa 35 chilogrammi, dopo essere stato sottoposto alle prime cure da parte del personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Civitanova Marche agli ordini del Comandante Ylenia Ritucci, è stato sottoposto a tutte le procedure previste per le operazioni di recupero della tartaruga, le cui condizioni sono apparse sin da subito critiche, concertando le azioni con gli Enti scientifici competenti.

Successivamente, la tartaruga è stata trasportata al Centro di Recupero Tartarughe Marine di Riccione per essere sottoposto alle necessarie cure mediche/chirurgiche per il suo successivo reinserimento nell’habitat marino.

La tutela dell’ambiente marino e della relativa fauna rientra tra i principali compiti istituzionali volti a proteggere il prezioso e delicato ecosistema naturale, e si ringrazia la fondamentale collaborazione di tutti i volontari delle associazioni ambientaliste che contribuiscono notevolmente alla salvaguardia del mare.

La Guardia Costiera invita tutti i cittadini a voler segnalare con tempestività al numero 1530 tutti gli avvistamenti o eventuali spiaggiamenti di specie protette ferite o in difficoltà (tartarughe marine, delfini, cetacei, ecc.), al fine di poter attivare la rete di soccorsi e l’intervento immediato del personale specializzato (biologi marini, medici veterinari, ecc.) teso al salvataggio di queste specie, molte delle quali in via di estinzione.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".


CittàWhatsappTelegram



Ancona350.0532033@VivereAncona
Ascoli353.4149022@VivereAscoli
Camerino340.8701339@VivereCamerino
Civitanova376.0316331@VivereCivitanova
Fabriano376.0081705@VivereFabriano
Fano350.5641864@VivereFano
Fermo351.8341319@VivereFermo
Jesi371.4821733@VivereJesi
Macerata328.6037088@VivereMacerata
Osimo320.7096249@VivereOsimo
Pesaro371.4439462@ViverePesaro
Recanati366.9926866@VivereRecanati
San Benedetto351.8386415@VivereSanBenedetto
Senigallia351.7275553@VivereSenigallia
Urbino371.4499877@VivereUrbino

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376 0316331 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”.
Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.


T.V. (CP) Ylenia Ritucci
Capo del Circondario Marittimo e Comandante del Porto di Civitanova Marche





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-01-2023 alle 14:04 sul giornale del 24 gennaio 2023 - 302 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dOBb





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode