SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Potenza Picena: Stefano Mezzasoma, "cimiteri comunali, storia di una disfatta annunciata"

3' di lettura
300

Da due anni sottopongo ripetutamente all’attenzione della Giunta Tartabini la situazione dei cimiteri comunali: l’ho fatto più volte in Consiglio comunale come nella competente Commissione consiliare, con mozioni ed interrogazioni e con note inviate alla stampa.

Nonostante tutto questo e nonostante il tempo trascorso in questi mesi chi amministra il Comune da oramai ben nove anni si è dimostrato incapace di garantire ordinarie attività di programmazione, gestione e manutenzione dei cimiteri comunali.

Le difficoltà nell’avviare i cantieri per realizzare nuovi loculi, la mancanza di attività non estemporanee di estumulazioni e di rigenerazione dei vecchi loculi hanno portato il cimitero di Porto Potenza prima (due volte in un solo anno!) e quello del capoluogo ora ad esaurire i loculi disponibili.

Tutto questo ha prodotto non solo dispiaceri e scontentezza nella cittadinanza, ma anche difficoltà per gli uffici nel dover rincorrere soluzioni provvisorie con affanno, lavorare con tempistiche d’emergenza sempre di corsa e a dover sperare che tutto fili liscio, cosa che il più delle volte invece non è avvenuta.

Purtroppo siamo andati oltre anche alle peggiori previsioni: ora è toccato al cimitero di Potenza Picena rimanere senza loculi, ma presto si ripeterà lo stesso problema in quello di Porto Potenza se per qualche motivo dovessero tardare le nuove estumulazioni e le conseguenti opere di rigenerazione dei loculi liberati, non essendo nemmeno all’orizzonte la ripresa dei lavori di ampliamento.

Di fronte a tutto questo la Giunta Tartabini è davvero convinta di aver operato al meglio delle proprie possibilità?

Cos’altro aspetta allora a trarne le ovvie conseguenze?

A tutto c’è un limite che qui viene sistematicamente superato senza che nessuno se ne assuma mai la responsabilità.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".


CittàWhatsappTelegram



Ancona350.0532033@VivereAncona
Ascoli353.4149022@VivereAscoli
Camerino340.8701339@VivereCamerino
Civitanova376.0316331@VivereCivitanova
Fabriano376.0081705@VivereFabriano
Fano350.5641864@VivereFano
Fermo351.8341319@VivereFermo
Jesi371.4821733@VivereJesi
Macerata328.6037088@VivereMacerata
Osimo320.7096249@VivereOsimo
Pesaro371.4439462@ViverePesaro
Recanati366.9926866@VivereRecanati
San Benedetto351.8386415@VivereSanBenedetto
Senigallia351.7275553@VivereSenigallia
Urbino371.4499877@VivereUrbino



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-01-2023 alle 15:29 sul giornale del 14 gennaio 2023 - 300 letture






qrcode