SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Recanati: le bambine e i bambini lanciano un messaggio di pace con un’installazione collaborativa, l’inaugurazione domani 5 gennaio

3' di lettura
70

Le bambine e i bambini di Recanati lanciano il messaggio di Pace nel mondo con una installazione che verrà inaugurata giovedì 5 gennaio presso il palazzo comunale, in Piazza Giacomo Leopardi. Sotto il loggiato del Palazzo comunale, alle ore 16 verrà inaugurata un’installazione recante la parola "Pace", realizzata dalle bambine e dai bambini tra i 5 e 10 anni che hanno partecipato all’iniziativa del laboratorio di creatività, ideato e realizzato dai docenti volontari Paola Agostinelli, Rodolfo Mogetta e Maria Ricci, in collaborazione con l’assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Recanati “Città delle bambine e dei bambini”.

Un'installazione che invita la comunità e i tanti visitatori di Recanati ad essere costruttori di pace e ad adoperarsi con azioni quotidiane per la sua costante salvaguardia.

L’obiettivo del laboratorio, tenutosi il 27 dicembre scorso, è stato quello di supportare una riflessione sulle tematiche della pace, attraverso il gioco e la pittura. Ciascun partecipante ha ricevuto una cartolina che illustrava attraverso immagini e parole il significato di “costruire la pace” anche da piccoli: condividere – parlare per risolvere i litigi – divertirsi insieme – essere amici di tutti – consolare – lavorare insieme – includere ogni compagno e compagna.

Ad ogni azione indicata nella cartolina è stato abbinato un colore, con il quale le bambine e i bambini hanno pitturato una parte di una delle lettere che compongono la grande opera, recante la parola pace. Una collaborazione che trova il suo significato nella condivisione del risultato finale, in cui tutti i piccoli artisti possono riconoscere la propria parte all’interno di un elaborato che compone una immagine d’insieme più ampia e colorata. Azioni e pitture che hanno fornito l’opportunità di discutere e riflettere sui temi della pace all’interno del laboratorio creativo, in considerazione del fatto che ad oggi sono ben 59 le guerre in corso nel mondo.

L’istallazione resterà esposta sino al 24 febbraio, data di inizio della guerra in Ucraina nel 2022, a sottolineare la violazione che è in corso a pochi passi da noi e la speranza che si arrivi presto a un cessate il fuoco.

La cittadinanza è invitata a partecipare all’inaugurazione e a diffondere successivamente, con una foto della installazione, un pensiero di pace attraverso i social network, condividendo solidarietà e consapevolezza.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

CittàWhatsappTelegram
Ancona350.0532033@VivereAncona
Ascoli353.4149022@VivereAscoli
Camerino340.8701339@VivereCamerino
Civitanova376.0316331@VivereCivitanova
Fabriano376.0081705@VivereFabriano
Fano350.5641864@VivereFano
Fermo351.8341319@VivereFermo
Jesi371.4821733@VivereJesi
Macerata328.6037088@VivereMacerata
Osimo320.7096249@VivereOsimo
Pesaro371.4439462@ViverePesaro
Recanati366.9926866@VivereRecanati
San Benedetto351.8386415@VivereSanBenedetto
Senigallia351.7275553@VivereSenigallia
Urbino371.4499877@VivereUrbino




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-01-2023 alle 16:08 sul giornale del 05 gennaio 2023 - 70 letture






qrcode