Il cane antidroga Hanima fa centro in un magazzino: la Finanza sequestra oltre 37 chili di marijuana

2' di lettura 28/11/2022 - Un nuovo consistente sequestro di marijuana messo a segno dalle Fiamme Gialle di Civitanova Marche, frutto dell’ulteriore rafforzamento dei servizi di prevenzione e contrasto al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti concordato in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.

In particolare, i finanzieri, con il costante ausilio del cane antidroga Hanima in forza al reparto, nel corso di due distinti interventi presso i magazzini di una società di spedizione, hanno sottoposto a controllo sommario esterno i colli dei beni, ivi giacenti, in attesa di essere consegnati ai destinatari. Nel corso del primo intervento, in seguito all’insistente segnalazione di quattro colli, da parte del cane antidroga, ritenendo che gli stessi potessero contenere sostanze stupefacenti, previa autorizzazione del Pubblico Ministero di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Macerata, li hanno aperti ed ispezionati, rinvenendo al loro interno, complessivamente, circa 30 chili di marijuana. La sostanza stupefacente è stata così sottoposta a sequestro probatorio. Analogamente, durante il secondo intervento, avendo il cane antidroga insistentemente segnalato un pacco, si è proceduto con le medesime modalità di rito del primo, sequestrando altri 7,5 chili circa di marijuana. Complessivamente ammontano a oltre 37 i chilogrammi di sostanza stupefacente sequestrata. I due destinatari dei plichi, univocamente individuati, sono stati segnalati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Macerata.

Le operazioni di servizio, come evidenziato dal Comandante Provinciale, Col. t. SFP Ferdinando Falco, si inseriscono nel più ampio dispositivo, ulteriormente rafforzato, di contrasto al traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, costante impegno della Guardia di Finanza che mira alla salvaguardia della vita umana.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

CittàWhatsappTelegram
Ancona350.0532033@VivereAncona
Ascoli353.4149022@VivereAscoli
Camerino340.8701339@VivereCamerino
Civitanova376.0316331@VivereCivitanova
Fabriano376.0081705@VivereFabriano
Fano350.5641864@VivereFano
Fermo351.8341319@VivereFermo
Jesi371.4821733@VivereJesi
Macerata328.6037088@VivereMacerata
Osimo320.7096249@VivereOsimo
Pesaro371.4439462@ViverePesaro
Recanati366.9926866@VivereRecanati
San Benedetto351.8386415@VivereSanBenedetto
Senigallia351.7275553@VivereSenigallia
Urbino371.4499877@VivereUrbino

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376 0316331 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”.
Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.






Questo è un articolo pubblicato il 28-11-2022 alle 14:24 sul giornale del 29 novembre 2022 - 454 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dFp4





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode