Palazzo Ciccolini, lunedì in consiglio l'adozione definitiva per la creazione dei 19 alloggi popolari

2' di lettura 23/11/2022 - Sei tra mozioni e interrogazioni, ma sarà l’adozione definitiva della variante per la realizzazione di alloggi popolari a Palazzo Ciccolini il piatto forte del consiglio comunale in programma lunedì sera alle 21 in sala consiliare.

Sarà l’ultimo punto a venire preso in esame dall’assise civica. Il progetto prevede la realizzazione di 19 mini-appartamenti delle dimensioni di 40-50 metri quadrati l’uno, seppur i 3,1 milioni di contributo regionale a disposizione del Comune non dovrebbero bastare per arrivare a completamento dell’opera. Ma l’amministrazione comunale ha preferito intanto introitare questo corposo finanziamento per recuperare un immobile importante nel cuore del borgo antico e poi strada facendo tentare di raggranellare i fondi rimanenti: non a caso la richiesta di contributo originaria da parte del Comune alla Regione era stata di 4 milioni.

La prima parte del consiglio sarà però tutta dettata dalle opposizioni e si spazierà tra tanti temi caldi del dibattito cittadino. In apertura, l’interrogazione di Lavinia Bianchi (SiAmo Civitanova) sulla programmazione turistico-culturale della città; a seguire quella del Pd sull’utilizzo del sistema Alert System per gli avvertimenti ai cittadini in situazioni di emergenza; al punto 3 è di nuovo la Bianchi a interrogare l’amministrazione, stavolta sulla stagione teatrale 2022/2023 e sui contributi Amat per il 2021 e il 2022; al quarto punto la mozione unitaria delle opposizioni che chiedono il ritiro della delibera di giunta 323/2018, quella dichiarata illegittima dal Tar nella sentenza sulla sala slot di via Silvio Pellico; al punto 5 la mozione avanzata dalle opposizioni ad eccezione di SiAmo Civitanova sul sistema idrico integrato; al sesto punto, l’ultimo prima di quello su Palazzo Ciccolini, la mozione di SiAmo Civitanova sulla disciplina degli spettacoli viaggianti, riguardante il permesso di posizionare giostre al Varco sul Mare per le festività natalizie.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

CittàWhatsappTelegram
Ancona350.0532033@VivereAncona
Ascoli353.4149022@VivereAscoli
Camerino340.8701339@VivereCamerino
Civitanova376.0316331@VivereCivitanova
Fabriano376.0081705@VivereFabriano
Fano350.5641864@VivereFano
Fermo351.8341319@VivereFermo
Jesi371.4821733@VivereJesi
Macerata328.6037088@VivereMacerata
Osimo320.7096249@VivereOsimo
Pesaro371.4439462@ViverePesaro
Recanati366.9926866@VivereRecanati
San Benedetto351.8386415@VivereSanBenedetto
Senigallia351.7275553@VivereSenigallia
Urbino371.4499877@VivereUrbino






Questo è un articolo pubblicato il 23-11-2022 alle 11:26 sul giornale del 24 novembre 2022 - 44 letture

In questo articolo si parla di politica, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dEq5





logoEV
logoEV