Gestore unico per la rete idrica provinciale, la proposta di Micucci in consiglio: "volontà di separazione solo per spartirsi i posti in cda"

2' di lettura 22/11/2022 - Protocollata in Comune ed inserita nell'ordine del giorno del prossimo consiglio comunale una mozione proposta dal gruppo Pd e sottoscritta anche dagli altri consiglieri di centrosinistra per chiedere a gran voce la realizzazione finalmente di una gestione pubblica unica del servizio idrico integrato.

In una fase in cui gran parte delle amministrazioni comunali coinvolte è a guida centrodestra, per cui con una presumibile comunione di intenti, non si capisce perché ancora non ci si adegui alla normativa vigente e soprattutto non ci si adegui ad una gestione oculata ed amministrativamente efficiente.

Molte sono le lacune evidenti e che ricadono sulle tasche dei cittadini. Ad oggi neanche l'accordo per la presidenza sono riusciti a trovare: l'unica unità che sono stati in grado di trovare i sindaci di centrodestra è stata quella della tariffa unica, che ha portato ai civitanovesi aumenti negli ultimi anni di quasi il 20%, con un ulteriore 9% per le annualità 2022-2023. Aumenti che non hanno portato pari investimenti, tanto che Civitanova ancora detiene la maglia nera in provincia delle perdite idriche della rete.

Pare evidente la volontà dei vari sindaci di mantenere la gestione separata per poter mantenere il potere gestionale in capo alle singole aziende (Atac, Apm, ecc...), così da potersi spartire i vari posti di cda e incidere nella gestione del personale e degli utili finali. Una spartizione interessata che però va nella direzione opposta rispetto al risparmio, all'efficienza ed in definitiva agli interessi dei cittadini.

Auspichiamo che parta da Civitanova con un voto favorevole del consiglio comunale una nuova modalità di gestione del servizio idrico integrato.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

CittàWhatsappTelegram
Ancona350.0532033@VivereAncona
Ascoli353.4149022@VivereAscoli
Camerino340.8701339@VivereCamerino
Civitanova376.0316331@VivereCivitanova
Fabriano376.0081705@VivereFabriano
Fano350.5641864@VivereFano
Fermo351.8341319@VivereFermo
Jesi371.4821733@VivereJesi
Macerata328.6037088@VivereMacerata
Osimo320.7096249@VivereOsimo
Pesaro371.4439462@ViverePesaro
Recanati366.9926866@VivereRecanati
San Benedetto351.8386415@VivereSanBenedetto
Senigallia351.7275553@VivereSenigallia
Urbino371.4499877@VivereUrbino


Francesco Micucci

Capogruppo PD Civitanova





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-11-2022 alle 16:08 sul giornale del 23 novembre 2022 - 58 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dEig





logoEV
logoEV