Basket: la Virtus Civitanova inarrestabile nel match contro E3Energy Todi, Landoni di nuovo MVP Virtus della settimana

3' di lettura 21/11/2022 - Una domenica da sogno, e c’erano tutte le premesse perché diventasse da incubo. La Virtus Civitanova è più forte di acciacchi e sfortuna e sbanca il parquet della terza forza del girone E3Energy Todi con un irresistibile secondo tempo.

Il resto lo aveva fatto sabato sera il ko del Bramante Pesaro contro Foligno: il successo in Umbria significa aggancio in vetta per i ragazzi di coach Schiavi, che costruiscono una prova di forza notevole sul difficile parquet tuderte.

I biancoblu erano partiti alla volta di Todi già con un pezzo importante in meno, vista la forzata assenza di Vallasciani a causa di problemi intestinali. Non il massimo dovendo affrontare una delle squadre più fisiche del torneo e infatti la Virtus ha avuto il suo bel da fare nella prima metà di gara per stanare la retroguardia della E3Energy. Le polveri bagnate al tiro dalla distanza zavorrano gli aquilotti, che comunque stringono le maglie in difesa e tengono la gara in sostanziale equilibrio. Quando però anche Tyrtyshnik è costretto ad abbandonare il campo dopo pochi minuti per un guaio fisico sembra davvero che il destino si sia accanito contro i biancoblu. E invece al ritorno in campo dagli spogliatoi, nei quali si era andati in perfetta parità a quota 26, la partita cambia totalmente. Coach Schiavi, costretto a ruotare solo sei uomini, manda in tilt Todi alternando le difese, Felicioni è l’uomo ovunque, ma è Landoni a scavare il solco tra triple e canestri da sotto. La Virtus tiene Todi a 4 punti segnati nel terzo periodo, se si esclude il buzzer beater di fine quarto di Karapetrovic che tiene vagamente in partita i padroni di casa (33-44). È di fatto l’ultimo acuto degli umbri, che poi si spengono lentamente, strozzati dalla difesa asfissiante dei civitanovesi.

Vittoria e primo posto sono i regali che porta a casa in vista delle prossime due, delicatissime sfide: quella di domenica prossima contro Foligno e la successiva trasferta in infrasettimanale in casa del Bramante. La priorità, però, è quella di rimettere in piedi gli infortunati, anche se la squadra ha dimostrato una volta di più di avere organizzazione, ritmo e qualità per sopperire anche a questo.

E3ENERGY TODI-VIRTUS CIVITANOVA 45-69

TODI: De Grossi ne, Simoni 2, Perni ne, Polekauskas 7, Buondonno, Chinea 4, Onwudiwe 9, Karapetrovic 11, Cipriani 3, Bergamo 9. All.: Olivieri.

CIVITANOVA: Tyrtyshnik, Rosettani 7, Monacelli 3, Seri, Fermani, Ciarpella 16, Felicioni 9, Abbate, Bazani 12, Landoni 22. All.: Schiavi.

ARBITRI: Pompei, Lisotta.

PARZIALI: 16-14, 10-12, 7-18, 12-25.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

CittàWhatsappTelegram
Ancona350.0532033@VivereAncona
Ascoli353.4149022@VivereAscoli
Camerino340.8701339@VivereCamerino
Civitanova376.0316331@VivereCivitanova
Fabriano376.0081705@VivereFabriano
Fano350.5641864@VivereFano
Fermo351.8341319@VivereFermo
Jesi371.4821733@VivereJesi
Macerata328.6037088@VivereMacerata
Osimo320.7096249@VivereOsimo
Pesaro371.4439462@ViverePesaro
Recanati366.9926866@VivereRecanati
San Benedetto351.8386415@VivereSanBenedetto
Senigallia351.7275553@VivereSenigallia
Urbino371.4499877@VivereUrbino







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-11-2022 alle 10:50 sul giornale del 22 novembre 2022 - 46 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dDUu





logoEV
logoEV