SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Basket: Attila Junior Basket contro Taurus Basket, vincono gli arancioblu nella terza giornata della prima fase del Campionato di Serie C Gold

3' di lettura
30

Al PalaTriccoli di Jesi va in scena l’incontro fra il Taurus Basket e l’Attila Junior Basket, valido per la terza giornata della prima fase del Campionato di Serie C Gold Marche-Umbria. Ad aprire le marcature è la formazione di casa con l’ex Campetto Ancona Edoardo Anibaldi, che spara e segna una bomba da tre punti aiutandosi con il tabellone. Si fa attendere poco la risposta portorecanatese che agguanta in men che non si dica il vantaggio con due canestri consecutivi dal pitturato di Mario Mancini che ben conosce i ferri del PalaTriccoli forte dell’esperienza in Serie B con l'Aurora Jesi.

Per l’Attila nella prima frazione è la coppia di lunghi Mancini-Gamazo a fare la differenza sottocanestro mandando in seria difficoltà la difesa taurorina, con il centro argentino che raggiunge già la doppia cifra di punti realizzati nei primi dieci minuti.
Il Taurus, però, non molla e guidata da Anibaldi e Fracasso tiene botta ed il primo quarto termina 17-21.

Nel secondo periodo di gioco è proprio Fracasso, accompagnato questa volta da Davide Terenzi, a guidare l’avanzata jesina in fase di attacco, inanellando una serie di realizzazioni personali per dare ossigeno e riportare in vantaggio la formazione di casa.
Gli arancioblù limitano i danni con Andrea Gurini ed il solito Pepo Gamazo ma all’intervallo lungo è il Taurus ad avere il muso avanti, con il punteggio che recita 33-31.

Al rientro dagli spogliatoi ingrana la marcia giusta l’Attila Junior Basket ed inizia ad imporre la propria pallacanestro, inizialmente con giocate pick and roll e pick and pop da parte della già rodata coppia play-lungo Centanni-Mancini, e successivamente con un serie di bombe ‘’spezza-partita’’ dalla lunga distanza.
L’esterno portorecanatese Andrea Gurini ne realizza tre in un batter d’occhio, portando l’inerzia della partita completamente a favore dell’Attila, seguito poi da quella di Lauti Fraga in chiusura di terzo periodo.

Nella quarta ed ultima frazione c’è ben poco da fare per il Taurus Jesi, che per due quarti ha mostrato una buona pallacanestro contendendo il vantaggio con gli arancioblù.
La formazione di Porto Recanati, invece, approfitta per dare spazio ai giovani ed a quattro minuti dal termine fa entrare Aleandro Alfonsi che con freddezza e talento impressiona con una tripla realizzata a e segnata senza la minima esitazione e successivamente con un altro canestro dalla media distanza.
Ad un minuto e poco più dal termine fa il suo debutto stagionale anche Francesco Napoli, che con Aleandro condivide il campo in Serie D nella seconda formazione portorecanatese.
Al suono della sirena il punteggio recita 62-84 ed è festa arancioblù.

ATTILA JUNIOR BASKET: Mancini 22, Centanni 6, Gamazo 23, Gurini 18, Cingolani, Redolf n.e., Alessandroni, Fraga 10, Napoli, Baldoni, Alfonsi 5. All.: Scalabroni.

TAURUS BASKET JESI: Cognigni 5, Angeletti, Tartaglia 9, Formisano 4, Grifoni, Terenzi 7, Figueras 10, Paoletti, Fracasso 12, Anibaldi 16. All.: Masini.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

CittàWhatsappTelegram
Ancona350.0532033@VivereAncona
Ascoli353.4149022@VivereAscoli
Camerino340.8701339@VivereCamerino
Civitanova376.0316331@VivereCivitanova
Fabriano376.0081705@VivereFabriano
Fano350.5641864@VivereFano
Fermo351.8341319@VivereFermo
Jesi371.4821733@VivereJesi
Macerata328.6037088@VivereMacerata
Osimo320.7096249@VivereOsimo
Pesaro371.4439462@ViverePesaro
Recanati366.9926866@VivereRecanati
San Benedetto351.8386415@VivereSanBenedetto
Senigallia351.7275553@VivereSenigallia
Urbino371.4499877@VivereUrbino



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-10-2022 alle 11:56 sul giornale del 18 ottobre 2022 - 30 letture






qrcode