Basket: prosegue il lavoro in casa Feba Civitanova, le prime parole di Mammusu Secka "abbiamo in comune degli obiettivi"

2' di lettura 01/10/2022 - Campagna acquisti in salsa internazionale per la Feba Civitanova Marche, che quest’anno ha messo a segno una doppietta di livello e l’ha spuntata sul cartellino della polacca Katarzyna Jaworska e su quello della svedese Mammusu Secka.

Classe 1990, Mammusu Secka arriva in casa biancoblu dopo la militanza col Benevento, sempre in serie B. Pivot dalle grandi capacità, ha già cominciato ad allenarsi con le altre momò ed è sempre più vicino il suo debutto in campionato con la divisa civitanovese. “Cercavo una squadra che avesse un obiettivo, che volesse salire di livello. Ho sentito che la Feba puntava al ritorno in A2 e da lì è partito tutto” dice la Secka commentando il suo arrivo nelle Marche.

Sono passati pochi mesi da quando ha indossato per la prima volta la maglia biancoblu, eppure il “centro” svedese già si sente a casa sua. «La mia prima impressione è sicuramente positiva. La squadra ha mostrato di avere voglia di competere” rivela la Secka. “Abbiamo in comune degli obiettivi: vogliamo scendere in campo ed essere competitive. Poi mi stanno dimostrando di essere una famiglia e questo, per me, è molto importante».

Alla domanda su quali siano le sue aspettative, la neo-momò risponde: «restare unite, qualsiasi cosa accada sul campo o durante gli allenamenti». «Dare sempre il 100%, aiutarci l’una con l’altra: è questo l’unico modo per vincere, per tornare in serie A2. E se resteremo insieme, ci riusciremo” è questa la ricetta per il successo del pivot svedese.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

CittàWhatsappTelegram
Ancona350.0532033@VivereAncona
Ascoli353.4149022@VivereAscoli
Camerino340.8701339@VivereCamerino
Civitanova376.0316331@VivereCivitanova
Fabriano376.0081705@VivereFabriano
Fano350.5641864@VivereFano
Fermo351.8341319@VivereFermo
Jesi371.4821733@VivereJesi
Macerata328.6037088@VivereMacerata
Osimo320.7096249@VivereOsimo
Pesaro371.4439462@ViverePesaro
Recanati366.9926866@VivereRecanati
San Benedetto351.8386415@VivereSanBenedetto
Senigallia351.7275553@VivereSenigallia
Urbino371.4499877@VivereUrbino






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-10-2022 alle 11:33 sul giornale del 03 ottobre 2022 - 32 letture

In questo articolo si parla di attualità, feba civitanova, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ds9l





logoEV
logoEV