Una metropolitana ciclabile: la Fiab lancia la "BiCitanòPolitana"

3' di lettura 28/09/2022 - Sarà presentata pubblicamente dalla Fiab sabato mattina durante il Bike Festival, la proposta per una bicipolitana per Civitanova Marche: la BiCitanòPolitana.

Al Lido Cluana, nel programma dei convegni del Civitanova Bike Festival, alle 10 è previsto il convegno “Comuni Ciclabili e Bicipolitane”. Presenti gli amministratori di tutti i 16 Comuni Ciclabili delle Marche e in particolare l’assessore del Comune di Pesaro Enzo Belloni con il proprio dirigente Eros Girardi per raccontare la magia della “bicipolitana”, invenzione tutta pesarese, ormai esportata in tutta Italia.

E’ il tracciamento in città dei percorsi ciclabili, quelli più percorsi che collegano scuole e servizi cittadini, identificandoli con nomi e colori come fossero le linee di una metropolitana. Ciò consente a chi usa la bici una facile e intuitiva fruibilità della città in bicicletta. Il successo registrato a Pesaro ha fatto comprendere che i cittadini sono pronti ad usare la bici qualora ve ne fosse una reale possibilità, tradotto: percorsi protetti e continuità dei tracciati, segnaletica efficace e collegamento con i mezzi pubblici, posti bici e rastrelliere ovunque.

La Fiab locale, allora, alla luce della vocazione ormai affermata del Comune di Civitanova, con la conferma della Bandiera Gialla Fiab e l’approvazione lo scorso giugno del BiciPlan, ha provato a tracciare una idea di bicipolitana per Civitanova Marche.

Ad aprire il convegno di sabato sarà l’intervento del Coordinatore della Fiab Marche Enrico Tosi ed a seguire gli esperti di Pesaro e Ancona racconteranno delle loro realtà. In chiusura gli interventi di Paolo Caracini e Ruben Baiocco, autori del BiciPlan, di Bruno Valleriani per i collegamenti esterni, da e verso Civitanova, introducono l’intervento di Fabio Vallarola, responsabile della sezione locale Fiab costa Macerata-Fermo, che presenterà pubblicamente la bicipolitana di Civitanova, chiamata, appunto, BiCitanòPolitana.

Si tratta di una proposta, basata su anni di raccolta dati da parte di più associazioni, sul lavoro di molti esperti e pensato come sviluppo applicativo degli studi effettuati con il BiciPlan di Civitanova Marche. Sarà illustrata pubblicamente in quella sede e, sempre in quella sede la Fiab ne farà dono all’amministrazione comunale perché ne attivi la realizzazione, per quanto possibile, nell’ambito della propria programmazione.

Al termine dell’incontro, sempre sabato, alle ore 12, come da programma del Bike Festival, Sandro Mancini, guida ciclo-escursionistica della Fiab Marche, accompagnerà gli amministratori civitanovesi e degli altri 15 Comuni Ciclabili marchigiani presenti, a bordo di biciclette a pedalata assistita, in una biciclettata lungo la Ciclabile del lungomare a scoprire i punti chiave della BiCitanòPolitana.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

CittàWhatsappTelegram
Ancona350.0532033@VivereAncona
Ascoli353.4149022@VivereAscoli
Camerino340.8701339@VivereCamerino
Civitanova376.0316331@VivereCivitanova
Fabriano376.0081705@VivereFabriano
Fano350.5641864@VivereFano
Fermo351.8341319@VivereFermo
Jesi371.4821733@VivereJesi
Macerata328.6037088@VivereMacerata
Osimo320.7096249@VivereOsimo
Pesaro371.4439462@ViverePesaro
Recanati366.9926866@VivereRecanati
San Benedetto351.8386415@VivereSanBenedetto
Senigallia351.7275553@VivereSenigallia
Urbino371.4499877@VivereUrbino







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-09-2022 alle 15:38 sul giornale del 29 settembre 2022 - 528 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dsue





logoEV
logoEV
logoEV