Il consiglio comunale aperto sulla sicurezza slitta a dopo le elezioni, Micucci: "l'amministrazione tiene la città a bagnomaria per tornaconto politico"

3' di lettura 26/08/2022 - Il gruppo consiliare del PD reputa grave quanto accaduto nella conferenza dei capigruppo del 24 agosto scorso, in cui era rappresentato dalla segretaria Iezzi. La maggioranza infatti, adducendo un presunto vizio di forma, in realtà facendo una valutazione esclusivamente politica che non le competeva, ha deciso di rinviare a dopo le elezioni del 25 settembre il consiglio comunale aperto richiesto dal Pd e da Siamo Civitanova a seguito degli ultimi tragici avvenimenti che hanno sconvolto l'estate civitanovese.

Cinque consiglieri (numero previsto dal regolamento consiliare) hanno formulato tramite pec il 10 agosto (!!!) la richiesta al presidente del consiglio, che aveva 20 giorni per convocarlo. Se era utile prendersi qualche giorno di tempo (come io stesso ho suggerito) per permettere a tutti i consiglieri di partecipare e soprattutto per avere il tempo di convocare tutte le forze sociali coinvolte (di polizia, associazioni di volontariato, sindacati, Asur, ecc ..) non è ammissibile che si adducendo motivazioni esclusivamente di convenienza politica per rimandare "sine die" il consiglio legittimamente richiesto.

Un consiglio necessario per coinvolgere l'intera cittadinanza su una questione sociale e di sicurezza che è prepotentemente esplosa questa estate e che la città si trova a subire. La giunta ed il consiglio comunale sono quindi chiamati a dare risposta concrete ed a chiedere a gran voce l'intervento degli organismi più alti in grado laddove non si riesca in autonomo a risolvere le questioni. È bene quindi che anche i partiti che si stanno impegnando per andare al governo del paese prendere seri e concreti impegni per coadiuvare l'amministrazione civitanovese nel risolvere i problemi emersi (in primis il rango del commissariato civitanovese).

Il Pd non ha mai voluto cavalcare in maniera strumentale i fatti accaduti in questi mesi (abbiamo partecipato sempre in maniera composta e silenziosa alle varie manifestazioni pubbliche di queste settimane). Altri (Salvini e Lega in primis) hanno tentato di farlo, salvo poi dover fare rapida marcia indietro una volta acclarata la verità dei fatti. E sembra che oggi la maggioranza voglia strumentalizzare una legittima richiesta dei consiglieri comunali evitando di "disturbare il macchinista" (la destra nazionale) che sta svolgendo campagna elettorale.

Questo comportamento non è accettabile: tenere a bagnomaria una città che vuole delle risposte concrete da chi amministra e non si accontenta delle zelanti interviste dell'assessore alla sicurezza e del sindaco, che dovrebbero piuttosto chiedere un confronto con la città e gli aspiranti parlamentari per avere risposte chiare da questi ultimi! Sembra invece che il refrain dell'amministrazione sia piuttosto "tutto bene madama la marchesa" e la polvere può restare sotto il tappeto...

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

CittàWhatsappTelegram
Ancona350.0532033@VivereAncona
Ascoli353.4149022@VivereAscoli
Camerino340.8701339@VivereCamerino
Civitanova376.0316331@VivereCivitanova
Fabriano376.0081705@VivereFabriano
Fano350.5641864@VivereFano
Fermo351.8341319@VivereFermo
Jesi371.4821733@VivereJesi
Macerata328.6037088@VivereMacerata
Osimo320.7096249@VivereOsimo
Pesaro371.4439462@ViverePesaro
Recanati366.9926866@VivereRecanati
San Benedetto351.8386415@VivereSanBenedetto
Senigallia351.7275553@VivereSenigallia
Urbino371.4499877@VivereUrbino

Francesco Micucci

Capogruppo consiliare PD Civitanova Marche





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-08-2022 alle 16:40 sul giornale del 27 agosto 2022 - 156 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dmyk





logoEV
logoEV