Furto nella notte al “Lido della Polizia”, divieto di tornare a Civitanova per il responsabile

2' di lettura 10/08/2022 - Il 9 agosto alle ore 8 circa, la Volante del Commissariato di P.S. di Civitanova Marche è intervenuta presso lo stabilimento balneare “Lido della Polizia” su richiesta del gestore che, al momento dell’apertura del locale ha notato diverse effrazioni.

Il gestore, quando ha aperto il locale, si è accorto che durante la notte degli ignoti, previa effrazione di una finestra, si sono introdotti all’interno della struttura da cui è stata asportata la cassettiera del registratore di cassa contenente il fondo cassa ed una cassettina contenente altro denaro.

Dopo aver preso atto di quanto accaduto, i poliziotti hanno notato un uomo che dormiva disteso su di un lettino nelle immediate vicinanze della battigia. Vicino vi era uno scatolone pieno di bevande che l’uomo, 39 anni, residente in provincia di Fermo, di fatto senza fissa dimora, ha riferito aver trovato su di un tavolino del bar dello stabilimento. I successivi accertamenti effettuati dai poliziotti hanno consentito di rinvenire nelle vicinanze dell’uomo (nascosti sotto un pattino), due grossi cacciavite e un piede di porco.

All’interno dello zaino dell’uomo è stata rinvenuta la somma di circa 80 euro, numerose merendine ed un paio di occhiali da sole che il gestore dello chalet ha subito riconosciuto come di sua proprietà.

Per quanto sopra, l’uomo è stato tratto in arresto per il reato di furto aggravato ed accompagnato presso il Commissariato di P.S. di Civitanova Marche a disposizione dell’A.G. in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto che si è tenuta questa mattina presso il Tribunale di Macerata. All’uomo è stato notificato altresì un provvedimento di divieto di ritorno nel comune di Civitanova Marche per il periodo di tre anni.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

CittàWhatsappTelegram
Ancona350.0532033@VivereAncona
Ascoli353.4149022@VivereAscoli
Camerino340.8701339@VivereCamerino
Civitanova376.0316331@VivereCivitanova
Fabriano376.0081705@VivereFabriano
Fano350.5641864@VivereFano
Fermo351.8341319@VivereFermo
Jesi371.4821733@VivereJesi
Macerata328.6037088@VivereMacerata
Osimo320.7096249@VivereOsimo
Pesaro371.4439462@ViverePesaro
Recanati366.9926866@VivereRecanati
San Benedetto351.8386415@VivereSanBenedetto
Senigallia351.7275553@VivereSenigallia
Urbino371.4499877@VivereUrbino

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376 0316331 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”.
Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.






Questo è un articolo pubblicato il 10-08-2022 alle 13:55 sul giornale del 11 agosto 2022 - 1516 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dkoL





logoEV
logoEV