Potenza Picena: recupero loculi da concessioni scadute nei cimiteri comunali

3' di lettura 06/07/2022 - Il numero dei loculi presenti e disponibili nei cimiteri comunali è limitato e, nel corso degli ultimi mesi, si sono verificati gravi disagi alla cittadinanza. I progetti per realizzarne di nuovi richiedono spese di progettazione e importanti mutui da contrarre per finanziare le opere. Nei nostri cimiteri civici, numerosi blocchi di loculi presentano evidenti stati di deterioramento e, in alcuni di questi, vi dimorano salme tumulate da molti decenni. Il decreto del Presidente della Repubblica DPR 285/90 offre gli strumenti necessari al recupero.

Potenza Picena: È chiaro a tutti che un piano di ampliamento cimiteriale determina ingenti costi e che al contrario il recupero, il quale di fatto segue linee guida regionali e nazionali in ambito cimiteriale ha indubbiamente minor costo, tanto è vero che circa il 60% dei comuni italiani ha iniziato un piano di recupero pluriennale che permetta il reincamero dei loculi a costo zero per il cittadino.

Con una interrogazione da discutere in un prossimo consiglio comunale chiedo alla Giunta Tartabini se intende o meno dare mandato agli uffici competenti di dar seguito ad un piano di recupero che renda disponibili i loculi reincamerati offrendo decoro e dignità ai luoghi dove dimorano i nostri cari congiunti. Anche perché dei nuovi loculi realizzati nel cimitero di Porto Potenza oggi ancora disponibili ne rimangono poco più di una ventina, non vorrei tra qualche mese ci ritrovassimo di nuovo in difficoltà e dovessimo far rivivere alla cittadinanza porto potentina i disagi e i disservizi conosciuti solo lo scorso anno con le salme dei propri cari tumulate nel cimitero di Potenza Picena!

In ultimo chiedo nuovamente: che fine hanno fatto le manutenzioni straordinarie dei due cimiteri comunali promesse oramai da tempo dalla Giunta Tartabini? I mesi passano e il cimitero del capoluogo ha ancora della aree transennate oramai da anni in attesa che vengano ripristinate le condizioni di sicurezza, mentre i muri di recinzione di quello di Porto Potenza si stanno degradando sempre più nell’indifferenza totale della Giunta che non si comprende davvero cos’altro aspetti a dare il via a queste manutenzioni tanto attese da tutta la cittadinanza.

Stefano Mezzasoma
Consigliere comunale Gruppo Movimento 5 Stelle

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

CittàWhatsappTelegram
Ancona350.0532033@VivereAncona
Ascoli353.4149022@VivereAscoli
Camerino340.8701339@VivereCamerino
Civitanova376.0316331@VivereCivitanova
Fabriano376.0081705@VivereFabriano
Fano350.5641864@VivereFano
Fermo351.8341319@VivereFermo
Jesi371.4821733@VivereJesi
Macerata328.6037088@VivereMacerata
Osimo320.7096249@VivereOsimo
Pesaro371.4439462@ViverePesaro
Recanati366.9926866@VivereRecanati
San Benedetto351.8386415@VivereSanBenedetto
Senigallia351.7275553@VivereSenigallia
Urbino371.4499877@VivereUrbino







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-07-2022 alle 12:10 sul giornale del 07 luglio 2022 - 347 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dezU





logoEV
logoEV