Ladri in azione al porto, trafugate le strumentazioni di due barche: bottino da 20 mila euro

1' di lettura 05/07/2022 - Colpo grosso al porto nella notte tra sabato e domenica. Nel mirino dei malviventi sono finiti due pescherecci, il “Predatore” e il “Marika”: sono state portate via attrezzature per la navigazione per un valore globale di oltre 20 mila euro.

Si tratta di strumentazioni tecnologiche molto costose (pilota automatico, ecoscandaglio, localizzatori radio e gps, sistemi di identificazione automatica) e difficili da vendere o da trasferire su altre imbarcazioni perché identificate con codici univoci riferiti alla singola imbarcazione. Starà alle forze dell’ordine fare chiarezza sulla vicenda.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

CittàWhatsappTelegram
Ancona350.0532033@VivereAncona
Ascoli353.4149022@VivereAscoli
Camerino340.8701339@VivereCamerino
Civitanova376.0316331@VivereCivitanova
Fabriano376.0081705@VivereFabriano
Fano350.5641864@VivereFano
Fermo351.8341319@VivereFermo
Jesi371.4821733@VivereJesi
Macerata328.6037088@VivereMacerata
Osimo320.7096249@VivereOsimo
Pesaro371.4439462@ViverePesaro
Recanati366.9926866@VivereRecanati
San Benedetto351.8386415@VivereSanBenedetto
Senigallia351.7275553@VivereSenigallia
Urbino371.4499877@VivereUrbino





Questo è un articolo pubblicato il 05-07-2022 alle 09:06 sul giornale del 06 luglio 2022 - 490 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, Redazione vivere civitanova

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/delJ





logoEV
logoEV