La remuntada Paglialunga si ferma a metà: Ciarapica si conferma sindaco

2' di lettura 27/06/2022 - Fabrizio Ciarapica fa bis. È di nuovo lui il sindaco di Civitanova Marche, anche se il risultato finale non è un plebiscito. Il leader della coalizione di centrodestra perde oltre mille voti rispetto agli 8.401 che al primo turno l’avevano portato al 46,6%: i 7.360 voti di ieri bastano comunque per riprendersi Palazzo Sforza, raggiungendo il 54,0% degli elettori.

Si ferma a metà, invece, la rimonta di Mirella Paglialunga: la candidata del centrosinistra recupera 650 voti, salendo da 5.622 a 6.272 ma resta comunque lontana oltre mille voti da un’impresa obiettivamente troppo grande: per lei un 46,0% obiettivamente lusinghiero, ma che lascia al gruppo soltanto l’amarezza per l’occasione persa.

La vittoria si è delineata presto in casa centrodestra, con il grosso della coalizione radunatasi nella sede di Forza Italia (il partito di riferimento di Ciarapica) in corso Garibaldi: già prima della mezzanotte è partita la festa. «Grazie a tutti i civitanovesi che hanno creduto nel nostro progetto, che in noi hanno riposto la loro fiducia con il proprio voto – dice a caldo Ciarapica – il clima era buono in città, ero fiducioso di potercela fare. Ma non di certo così, è un risultato forte, una vittoria schiacciante, frutto di un progetto per la città serio e concreto e di una coalizione unita. Vince la Civitanova che vuole andare avanti, che non si vuole fermare, che vuole continuare a crescere e costruire un futuro migliore! Sarò, come sempre sono stato, il sindaco di tutti, aperto all'ascolto, al contatto diretto, alla presenza quotidiana. Grazie di cuore per il sostegno, la vicinanza, il calore e l'affetto ricevuti in questi mesi. Adesso avanti tutta per una Civitanova ancora più grande. Una forte stretta di mano a tutti».

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

CittàWhatsappTelegram
Ancona350.0532033@VivereAncona
Ascoli353.4149022@VivereAscoli
Camerino340.8701339@VivereCamerino
Civitanova376.0316331@VivereCivitanova
Fabriano376.0081705@VivereFabriano
Fano350.5641864@VivereFano
Fermo351.8341319@VivereFermo
Jesi371.4821733@VivereJesi
Macerata328.6037088@VivereMacerata
Osimo320.7096249@VivereOsimo
Pesaro371.4439462@ViverePesaro
Recanati366.9926866@VivereRecanati
San Benedetto351.8386415@VivereSanBenedetto
Senigallia351.7275553@VivereSenigallia
Urbino371.4499877@VivereUrbino

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376 0316331 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”.
Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.






Questo è un articolo pubblicato il 27-06-2022 alle 00:54 sul giornale del 28 giugno 2022 - 778 letture

In questo articolo si parla di politica, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dc4L





logoEV
logoEV
logoEV