Sostegno alle donne operate di tumore al seno, un conviviale per l'associazione Come Ginestre

2' di lettura 25/06/2022 - Una serata di festa, di sensibilizzazione ma anche di commozione nel ricordo delle amiche che, purtroppo, non ci sono più. Venerdì 24 giugno l’associazione Come Ginestre, centro di sostegno per donne operate di tumore al seno, con sede a Civitanova, ha tenuto una piacevole conviviale al ristorante Petè al lungomare sud, per celebrare i suoi primi vent’anni di vita.

La partecipazione è stata importante anche tra i non soci, con molti civitanovesi e non che si sono avvicinati per la prima volta a questa realtà, che da tempo opera per il bene di tutta la comunità, spendendosi gratuitamente per gli altri.

Tra i momenti significativi, c’è stato il ricordo di Letizia Marinelli, l’anima di questo fantastico gruppo, con il figlio Marco e i familiari che hanno espresso significative parole per i traguardi raggiunti da Come Ginestre. Associazione che era l’orgoglio di Letizia Marinelli, che è stata sua presidente e fondatrice.

Alla serata hanno anche partecipato medici che da tempo sono al fianco di Come Ginestre: tra di loro, il dottor Giovanni Benedetti, primario del reparto di oncologia di Civitanova, il dottor Luciano Latini, la dottoressa Carla Belleggia e una nutrita rappresentanza della Croce Verde civitanovese, con il suo nuovo presidente Maurizio Petrucci. Quindi c’è stato spazio alla condivisione, tra musica (con il talentoso violinista Marco Santini) e sorrisi.

La presidente Amerina Orioli ha ringraziato il suo direttivo e tutti gli intervenuti, ricordando come le celebrazioni per il ventennale siano iniziate la scorsa settimana, con l’arrivo in città delle Dragonesse, donne in rosa che pagaiano una dragon boat e che si sono esibite per sensibilizzare sulla prevenzione della malattia che loro stesse hanno avuto.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

CittàWhatsappTelegram
Ancona350.0532033@VivereAncona
Ascoli353.4149022@VivereAscoli
Camerino340.8701339@VivereCamerino
Civitanova376.0316331@VivereCivitanova
Fabriano376.0081705@VivereFabriano
Fano350.5641864@VivereFano
Fermo351.8341319@VivereFermo
Jesi371.4821733@VivereJesi
Macerata328.6037088@VivereMacerata
Osimo320.7096249@VivereOsimo
Pesaro371.4439462@ViverePesaro
Recanati366.9926866@VivereRecanati
San Benedetto351.8386415@VivereSanBenedetto
Senigallia351.7275553@VivereSenigallia
Urbino371.4499877@VivereUrbino






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-06-2022 alle 12:02 sul giornale del 27 giugno 2022 - 674 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dcVF





logoEV
logoEV