Recanati: Festa della Musica, il segno è più, "tante realtà insieme per il bene della comunità"

3' di lettura 20/06/2022 - La seconda edizione della festa della Musica a Recanati ha confermato come la musica sia una delle migliori forme d'arte per creare sensazioni positive, aggregazione e divertimento. Molti gli spettacoli e i concerti, un pubblico euforico che ha riempito il centro storico cantando e ballando fino a mezzanotte, da Corso Persiani fino al Chiostro di Sant'Agostino.

«Siamo molto soddisfatti per la grande partecipazione di pubblico a questa nuova edizione della Festa della musica – ha dichiarato Rita Soccio, assessore alla cultura del Comune di Recanati – anche quest’anno sono stati molti gli eventi che hanno coinvolto soprattutto giovani talenti, nei diversi generi musicali e non sono mancate anche occasioni per mescolare la musica con altre arti. Il successo di questo evento è la capacità di mettere insieme tante realtà culturali del nostro territorio per il bene comune della nostra comunità».

Tutto esaurito al Cortile di Palazzo Venieri, con quasi 30 musicisti della Civica Scuola di Musica Beniamino Gigli, che si sono alternati sul palco, per più di tre ore di programmazione. Doppia performance per i Nova, che alle 23.30 hanno suonato per un'altra ora per accontentare le tante persone rimaste che chiedevano il bis.

Anche al chiostro di Sant'Agostino moltissimi i presenti per "Note di fotografia" a cura di Fotocineclub Recanati, con l'esibizione musicale del Cocobolo Trio. Il live dei Nine#0 che ha animato Piazzale Giordani, gremito di gente. Una location magica, quella di piazzale Giordani da riqualificare e tenere in considerazione per proposte artistiche di ogni tipo. Alessandro Pellegrini, in piazza Giacomo Leopardi, ha proposto un concerto intimo, ma allo stesso tempo intenso, con brani inediti del suo ultimo disco e canzoni di Gaber e Jannacci. Grande interesse ha suscitato anche il gazebo informativo della associazione Pian-ti-amo Recanati che in piazzale Gigli ha promosso la propria attività di piantumazione e parlato di green e futuro in modo propositivo.

La seconda edizione della festa della musica è un evento organizzato dal Comune di Recanati in collaborazione con Whast Art associazione di promozione sociale. Ma la festa della musica continua: appuntamento a martedì 21 giugno dalle 22, presso la libreria-caffè Passepartout per il concerto spettacolo “In un passato futuro prossimo al pessimo” di Pietro Moroni.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

CittàWhatsappTelegram
Ancona350.0532033@VivereAncona
Ascoli353.4149022@VivereAscoli
Camerino340.8701339@VivereCamerino
Civitanova376.0316331@VivereCivitanova
Fabriano376.0081705@VivereFabriano
Fano350.5641864@VivereFano
Fermo351.8341319@VivereFermo
Jesi371.4821733@VivereJesi
Macerata328.6037088@VivereMacerata
Osimo320.7096249@VivereOsimo
Pesaro371.4439462@ViverePesaro
Recanati366.9926866@VivereRecanati
San Benedetto351.8386415@VivereSanBenedetto
Senigallia351.7275553@VivereSenigallia
Urbino371.4499877@VivereUrbino





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-06-2022 alle 15:06 sul giornale del 21 giugno 2022 - 157 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/db1C





logoEV
logoEV