Prolungamento di via Einaudi, incontro Acquaroli-sindaci per definire il tracciato

2' di lettura 06/06/2022 - Si è tenuta in mattinata, presso la Sala Giunta di Palazzo Sforza, una riunione per definire il tracciato che servirà per raccordare i territori dei Comuni di Civitanova, Porto Sant’Elpidio e Sant’Elpidio a Mare, scavalcando la Strada Statale 77 ed il fiume Chienti, e bypassando la Strada Statale 16. Come da intenzione del progetto, in vita da circa un anno, il nuovo tracciato servirà per snellire il traffico e il flusso di auto presente nella parte finale della superstrada e sulla strada statale.

Alla riunione in presenza di geometri e architetti della Regione Marche e dei Comuni interessati, hanno partecipato il Presidente della Regione Francesco Acquaroli, il deputato Simone Baldelli, il sindaco di Civitanova Marche Fabrizio Ciarapica, il sindaco di Sant’Elpidio a Mare Alessio Terenzi e il vicesindaco di Porto Sant’Elpidio Daniele Stacchietti. Nel corso dell’incontro, tra le varie soluzioni alternative proposte, è stato scelto il tracciato più idoneo che partirà dalla prosecuzione di via Einaudi a Civitanova e fungerà da collegamento tra territori, con lo scavalco della SS77 e del fiume Chienti, evitando sbocchi sulla SS16. L’opera di carattere strategico costituisce un punto di svolta e un grande risultato per i Comuni, che hanno ideato e proposto il progetto, che apporterà importanti vantaggi sotto il profilo della viabilità, del traffico, dei tempi di percorrenza e della sostenibilità ambientale.

Compiuta la scelta del tracciato, ora la Regione Marche definirà il progetto da porre a base di gara per la realizzazione dell’opera il cui termine viene stimato entro il 31 dicembre 2022.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

CittàWhatsappTelegram
Ancona350.0532033@VivereAncona
Ascoli353.4149022@VivereAscoli
Camerino340.8701339@VivereCamerino
Civitanova376.0316331@VivereCivitanova
Fabriano376.0081705@VivereFabriano
Fano350.5641864@VivereFano
Fermo351.8341319@VivereFermo
Jesi371.4821733@VivereJesi
Macerata328.6037088@VivereMacerata
Osimo320.7096249@VivereOsimo
Pesaro371.4439462@ViverePesaro
Recanati366.9926866@VivereRecanati
San Benedetto351.8386415@VivereSanBenedetto
Senigallia351.7275553@VivereSenigallia
Urbino371.4499877@VivereUrbino





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-06-2022 alle 14:36 sul giornale del 07 giugno 2022 - 487 letture

In questo articolo si parla di attualità, civitanova marche, comune di civitanova marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c0QN





logoEV