Montecosaro: una casetta per lo scambio dei libri al parco dell'Annunziata grazie al progetto Stammibene

2' di lettura 28/05/2022 - La cultura unisce e crea reti di relazioni e l’adesione da parte dei Comuni al Progetto Bookcrossing di stammibene.info continua a crescere e a riempire la provincia di Macerata di casette per lo scambio gratuito di libri tra i cittadini.

Lunedì 30 maggio alle 10.30 anche il Comune di Montecosaro inaugurerà la casetta per il bookcrossing presso il parco dell’Annunziata con le attività proposte dagli operatori del team Stammibene e dall’associazione èdiMarca. Interverranno infatti per animare alcune classi delle scuole di Montecosaro, Mauro Garbuglia, presidente dell’Associazione Editori Marchigiani, che oltre a donare i libri presenti nelle casette impegnerà scrittori ed editori nel narrare racconti all’aria aperta con i ragazzi presenti, per promuovere la lettura e creare un momento di condivisione. L’evento inaugurale è aperto a tutti così come la casetta del bookcrossing, che aspetta solo un contributo dei cittadini per continuare a far circolare la cultura.

Il bookcrossing è un’azione del progetto Stammibene portato avanti dal Dipartimento delle Dipendenze Patologiche dell’Area Vasta 3 di Macerata in collaborazione con le cooperative Pars, Glatad, Berta’80 e Cooss Marche e nasce per prevenire il ritiro sociale, l’abuso dei dispositivi digitali e comportamenti patologici, permettendo un momento di scambio, di relazione e di dialogo tra persone di ogni età. Per informazioni sulle azioni e le altre iniziative del progetto Stammibene è possibile visitare le pagine Facebook ed Instagram “Stammibene.info”, visitare il sito www.stammibene.info o scrivere alla mail teamstammibene@gmail.com.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

CittàWhatsappTelegram
Ancona350.0532033@VivereAncona
Ascoli353.4149022@VivereAscoli
Camerino340.8701339@VivereCamerino
Civitanova376.0316331@VivereCivitanova
Fabriano376.0081705@VivereFabriano
Fano350.5641864@VivereFano
Fermo351.8341319@VivereFermo
Jesi371.4821733@VivereJesi
Macerata328.6037088@VivereMacerata
Osimo320.7096249@VivereOsimo
Pesaro371.4439462@ViverePesaro
Recanati366.9926866@VivereRecanati
San Benedetto351.8386415@VivereSanBenedetto
Senigallia351.7275553@VivereSenigallia
Urbino371.4499877@VivereUrbino






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-05-2022 alle 09:25 sul giornale del 30 maggio 2022 - 348 letture

In questo articolo si parla di attualità, asur marche, area vasta 3, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c9A8





logoEV
logoEV