Giornata internazionale contro l’omofobia, Civitanova Cambia si unisce al coro contro la Latini: "Rispetto ed uguaglianza non sono valori derogabili"

bandiera Lgbt 2' di lettura 17/05/2022 - La lista civica Civitanova Cambia si unisce alle parole di contestazione che arrivano dal mondo della politica e dell’associazionismo, che hanno duramente criticato le dichiarazioni dell’assessora regionale, Giorgia Latini. Civitanova Cambia risponde prendendo in prestito le parole del Presidente della Repubblica: «Rispetto ed uguaglianza non sono valori derogabili».

In vista del 17 maggio, Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia, il dicastero guidato da Patrizio Bianchi ha diramato un documento che invita docenti e scuole di ogni grado «a creare occasioni di approfondimento con i propri studenti sui temi legati alle discriminazioni, al rispetto dei diritti umani e delle libertà fondamentali». La circolare fa riferimento ai valori costituzionali e a quelli contenuti nella Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali, oltre che a più articoli del Trattato sull’Unione europea.

La fantomatica “teoria gender” che tira in ballo l’assessore Latini, non fa altro che creare barriere alla libertà personale, fomentare discriminazione e fornire una visione distorta e falsata tra persone poco informate. Si ricorda all’assessore Latini che i progetti educativi per la prevenzione della violenza di genere, tentano di scardinare stereotipi e di favorire il benessere di ogni alunno attraverso la promozione e la diffusione di una cultura del rispetto.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

CittàWhatsappTelegram
Ancona350.0532033@VivereAncona
Ascoli353.4149022@VivereAscoli
Camerino340.8701339@VivereCamerino
Civitanova376.0316331@VivereCivitanova
Fabriano376.0081705@VivereFabriano
Fano350.5641864@VivereFano
Fermo351.8341319@VivereFermo
Jesi371.4821733@VivereJesi
Macerata328.6037088@VivereMacerata
Osimo320.7096249@VivereOsimo
Pesaro371.4439462@ViverePesaro
Recanati366.9926866@VivereRecanati
San Benedetto351.8386415@VivereSanBenedetto
Senigallia351.7275553@VivereSenigallia
Urbino371.4499877@VivereUrbino





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-05-2022 alle 16:23 sul giornale del 18 maggio 2022 - 194 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7RE





logoEV
logoEV