Il violinista ungherese György Lakatos in visita a Civitanova

2' di lettura 16/05/2022 - Il sindaco Fabrizio Ciarapica ha ricevuto sabato scorso in Comune, un ospite d’eccezione che soggiorna a Civitanova Marche in questi giorni, il celebre violinista ungherese György Lakatos, invitato da Massimo Rogante, presidente onorario dell’Academy Liszt Music Art (Alma), il prestigioso ente organizzatore del Premio internazionale Liszt.

Il maestro Lakatos, concertista virtuoso che ha ricevuto numerosi riconoscimenti in tutto il mondo, collabora come esperto all’interno del progetto europeo Deep (Digital Entrepreneurship for Employability Paths) finanziato dall’Unione Europea ed organizzato dal Project Manager dell’Alma Alceste Aubert, riguardante l’internazionalizzazione e nuovi approcci metodologici nel campo dell’educazione degli adulti. Il famoso violinista ha recentemente realizzato una sua versione per violino della “Romanza in Mi bemolle per pianoforte” del maestro Rogante.

«Alma – spiega Rogante – è fermamente impegnata nella promozione, valorizzazione e sviluppo del proprio territorio attraverso il confronto con altri Paesi e associazioni, perciò partecipa ad un progetto Erasmus riguardante le metodologie di lavoro nel campo dell’educazione degli adulti».

«A nome della città tutta esprimo il benvenuto al maestro Lakatos – ha detto il sindaco Ciarapica – sono onorato di poter condividere questa bella esperienza culturale insieme a Rogante, e sono certo che questo nuovo sodalizio saprà essere foriero di nuove prospettive e sinergie».

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

CittàWhatsappTelegram
Ancona350.0532033@VivereAncona
Ascoli353.4149022@VivereAscoli
Camerino340.8701339@VivereCamerino
Civitanova376.0316331@VivereCivitanova
Fabriano376.0081705@VivereFabriano
Fano350.5641864@VivereFano
Fermo351.8341319@VivereFermo
Jesi371.4821733@VivereJesi
Macerata328.6037088@VivereMacerata
Osimo320.7096249@VivereOsimo
Pesaro371.4439462@ViverePesaro
Recanati366.9926866@VivereRecanati
San Benedetto351.8386415@VivereSanBenedetto
Senigallia351.7275553@VivereSenigallia
Urbino371.4499877@VivereUrbino







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-05-2022 alle 10:40 sul giornale del 17 maggio 2022 - 136 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7D5





logoEV
logoEV