E' la domenica di GustaPorto, a chiuderla sarà Sofia Tornambene

3' di lettura 14/05/2022 - Sarà una performance musicale di Sofia Tornambene, la vincitrice di X-Factor 2019 a chiudere domenica sera l’intenso fine settimana di GustaPorto, una vera e propria “piazza a mare” che ha preso vita già da ieri nell’area portuale di Civitanova Marche.

A partire dalle 16.15 allo scalalaggio anconetani, tra i cantieri, si susseguono i laboratori di mosaico proposti da MotoOndoso, in omaggio al riuso intelligente, con il motto “nulla si distrugge, tutto si trasforma.

Il cibo di mare in formula da passeggio è protagonista dalle 17 di port-food. Di fronte al Club Vela tanti assaggi marinari, tra tradizioni ed inconsuete novità, raccontati dai gastronomi di Unicam e dall’Accademia di Tipicità, in abbinamento a vini locali e birre artigianali. A bordo della cucina mobile Venere Nera, prendono vita le proposte degli chef civitanovesi: dalla crescia sfogliata con carciofi e seppie di Cresceria Bac agli sgombri marinati con bieta di Club Vela Osteria e poi tagliatelle di seppia fritte a cura di Sandwich Time e una speciale lasagnetta con seppioline e vongole proposta dai giovani chef Alessandra Scarpetta e Simone Scipioni, conosciuto per Master Chef.

Ai moletti, cuore pulsante del porto, si susseguono le passeggiate immersive. Prenotandosi sul sito www.gustaporto.it si potrà partecipare a vere e proprie performance tra mare e terra. Al Moletto Medusa, Onde: storie e racconti brevi sul mare a cura della scuola comunale di recitazione. Al Moletto La Marina: Impronte, la vocazione ecologica, con Dom Urban Drummer, percussionista torinese che utilizza materiali di recupero, riuso, riciclo. Al Moletto La Rosa dei venti: Energia. Getfly jumprope – il Civitanovese Mauro D’Angelo con una lezione esperienziale sul corretto “utilizzo” della fisicità nello sport. E alle ore 21, sempre su prenotazione gratuita, l’esibizione di Sofia Tornambene che torna nella sua Civitanova Marche per un music show dedicato a GustaPorto.

Nell’area portuale sarà visibile la mostra fotografica “L’uomo ed il mare” realizzata dal pescatore-fotografo Mario Barboni, insieme alle opere di street art di Vedo a Colori-Museo di Arte Urbana” che rendono il porto di Civitanova Marche uno dei più variopinti d’Italia. Nei locali della città aderenti al circuito “Occhio a li furbi” c’è tempo fino a domenica 22 maggio per assaggiare le pietanze di mare della gastronomia civitanovese, mentre in hotel e strutture ricettive sono attive le proposte speciali “GustaPorto Week”.

GustaPorto è proposto dal Comune di Civitanova Marche ed è il primo evento del Grand Tour delle Marche 2022, organizzato da Tipicità ed ANCI Marche, in collaborazione con Regione Marche e tanti partner pubblici e privati. Tutte le info ed i suggerimenti per conoscere “dal vivo” le Marche su www.tipicitaexperience.it”.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

CittàWhatsappTelegram
Ancona350.0532033@VivereAncona
Ascoli353.4149022@VivereAscoli
Camerino340.8701339@VivereCamerino
Civitanova376.0316331@VivereCivitanova
Fabriano376.0081705@VivereFabriano
Fano350.5641864@VivereFano
Fermo351.8341319@VivereFermo
Jesi371.4821733@VivereJesi
Macerata328.6037088@VivereMacerata
Osimo320.7096249@VivereOsimo
Pesaro371.4439462@ViverePesaro
Recanati366.9926866@VivereRecanati
San Benedetto351.8386415@VivereSanBenedetto
Senigallia351.7275553@VivereSenigallia
Urbino371.4499877@VivereUrbino






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2022 alle 16:43 sul giornale del 16 maggio 2022 - 209 letture

In questo articolo si parla di attualità, marche, cibo, festival, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7wr





logoEV
logoEV