Troiani difende la rotatoria provvisoria: "Se ne parla da 10 anni e mi dicono ce ne vorranno altri cinque per la definitiva"

4' di lettura 26/01/2022 - Nel 2012 l’amministrazione Corvatta/Silenzi, cioè quelli che adesso criticano la realizzazione della rotatoria provvisoria al termine della SS77, hanno permutato il cavalcavia, già finanziato dalla società Quadrilatero con circa 34 milioni di euro, con una rotatoria e un (ennesimo) sottopasso sulla SS16 per 12 milioni in totale. Scelta oculata e condivisa? Assolutamente no, secondo la stragrande maggioranza dei civitanovesi.

Hanno rinunciato ad una opera che, oltre a rappresentare una eventuale via di fuga non sotterranea, avrebbe reso Civitanova una città moderna e facilmente raggiungibile senza intasamenti di traffico; in cambio hanno ottenuto una rotatoria e l’ennesimo sottopasso.

Al di là della difficoltà per lo smaltimento dell’inquinamento del basso bacino del Chienti, al di là delle difficoltà relative alla presenza dei sottoservizi sicuramente presenti in quella zona fortemente urbanizzata e quindi al di là dei disagi arrecati al traffico e ai residenti per i lunghi tempi di realizzazione che saranno sicuramente necessari per la realizzazione del sottopasso, ricordo quanto segue a quelli che criticano la realizzazione della rotatoria provvisoria.

La rotatoria definitiva, di pertinenza della società Quadrilatero, il duo Silenzi/Corvatta l’avevano data come imminente già nel 2012 e sono passati i primi cinque anni; dall’insediamento della nostra amministrazione l’opera è stata ripetutamente sollecitata dai tecnici del nostro ufficio e da me personalmente e sono passati altri cinque anni; da quello che si vocifera in ambienti vicini a Quadrilatero/Anas/Rfi è verosimile che ne passino altri cinque. Ecco perché l’attuale amministrazione comunale, ritenendo la rotatoria alla fine della superstrada un’opera strategica per la viabilità della città, ha deciso di predisporre la realizzazione di una provvisoria che sarà appaltata entro un paio di mesi e che migliorerà notevolmente il traffico nella zona sud di Civitanova.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

Città

Whatsapp

Telegram

Ancona

350.0532033

@VivereAncona

Ascoli

353.4149022

@VivereAscoli

Camerino

340.8701339

@VivereCamerino

Civitanova

348.7699158

@VivereCivitanova

Fabriano

376.0081705

@VivereFabriano

Fano

350.5641864

@VivereFano

Fermo

351.8341319

@VivereFermo

Jesi

371.4821733

@VivereJesi

Macerata

328.6037088

@VivereMacerata

Osimo

320.7096249

@VivereOsimo

Pesaro

371.4439462

@ViverePesaro

Recanati

366.9926866

@VivereRecanati

San Benedetto

351.8386415

@VivereSanBenedetto

Senigallia

351.7275553

@VivereSenigallia

Urbino

371.4499877

@VivereUrbino


Fausto Troiani

Assessore all'urbanistica 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-01-2022 alle 20:13 sul giornale del 27 gennaio 2022 - 225 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cHJn





logoEV
logoEV
logoEV