Le stelle della danza al Rossini: il Balletto di Milano sul palco con "Lo Schiaccianoci"

4' di lettura 24/01/2022 - Inizialmente previsto il 3 gennaio e rinviato a causa di alcuni casi di positività covid riscontrati all’interno della compagnia, giunge in scena al Teatro Rossini di Civitanova Marche venerdì 28 gennaio “Lo Schiaccianoci” del Balletto di Milano, spettacolo proposto nella stagione di danza promossa dal Comune di Civitanova Marche, dall’Azienda Teatri di Civitanova e dall’Amat, con il contributo della Regione Marche e del MiC.

L’ambientazione anni ’20 con i suoi colori vivaci negli arredi e gli elegantissimi costumi sempre in stile conducono immediatamente nel clima della fiaba natalizia per eccellenza. La rivisitazione del celebre balletto di repertorio nulla toglie alla magia della storia originale poiché in questo “Schiaccianoci” (balletto fantastico in due atti su musica di P. I. Čajkovskij, liberamente ispirato al racconto di E. T. A Hoffmann sulla coreografia di Federico Veratti, ideazione di Carlo Pesta e scenografie di Marco Pesta) c’è tutto quanto il pubblico si aspetta: dall’albero di Natale alla nevicata, dall’allestimento e costumi importanti alle scarpette da punta con un pizzico di svecchiamento. Creato da due giovani è infatti un balletto brillante e ricco di verve realizzato con gli occhi e il gusto di oggi. Il frizzante primo atto scorre tra le danze dei genitori, quelle di bambini vivacissimi e inaspettate gag tra il dispettoso Fritz e Drosselmeyer. Gli insoliti costumi dei topi e soldatini nella consueta battaglia, un paesaggio innevato dal sapore impressionista per la sempre attesa danza dei candidi fiocchi di neve infondono un’originalità particolarmente apprezzata. Il secondo atto, dopo il divertissement con le sue belle danze e l’esplosione di gioa e colori del Valzer dei fiori, culmina in uno spettacolare grand pas deux ricco di virtuosismi mozzafiato in cui si mettono in luce le eccezionali caratteristiche tecniche e artistiche dei protagonisti.

Ambasciatore della danza italiana, il Balletto di Milano con i suoi straordinari spettacoli in tutto il mondo è considerato tra le realtà di maggior livello artistico. È diretto da Carlo Pesta dal 1998, riconosciuto e sostenuto da MiC (Ministero della Cultura), titolare di “Riconoscimento di rilevanza regionale - Regione Lombardia” e patrocinato dal Comune di Milano dove ha sede nel proprio “Teatro di Milano”. Collabora con tutti i più prestigiosi teatri, fondazioni liriche e festival dove ottiene sempre successi di pubblico e critica unanimi.

Per informazioni e prevendita biglietti: biglietteria Teatro Rossini 0733 812936 e circuito Vivaticket, anche on line. Inizio spettacolo ore 21.15.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

Città

Whatsapp

Telegram

Ancona

350.0532033

@VivereAncona

Ascoli

353.4149022

@VivereAscoli

Camerino

340.8701339

@VivereCamerino

Civitanova

348.7699158

@VivereCivitanova

Fabriano

376.0081705

@VivereFabriano

Fano

350.5641864

@VivereFano

Fermo

351.8341319

@VivereFermo

Jesi

371.4821733

@VivereJesi

Macerata

328.6037088

@VivereMacerata

Osimo

320.7096249

@VivereOsimo

Pesaro

371.4439462

@ViverePesaro

Recanati

366.9926866

@VivereRecanati

San Benedetto

351.8386415

@VivereSanBenedetto

Senigallia

351.7275553

@VivereSenigallia

Urbino

371.4499877

@VivereUrbino






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-01-2022 alle 15:23 sul giornale del 25 gennaio 2022 - 120 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cG0N





logoEV
logoEV