Contributi covid, il primo squillo del neo segretario Pd Iezzi: "Perso un anno e con risorse limitate"

4' di lettura 16/12/2021 - L’assessore Capponi finalmente dopo un anno di inerzia batte un colpo e scopre che a Civitanova esiste un problema di povertà diffusa aggravato dal covid e si decide a distribuire contributi alle famiglie bisognose.

Lo fa con grave ritardo, pur avendo a disposizione rilevanti finanziamenti, non avendo voluto attingere alla graduatoria delle 1.300 famiglie che il Comune aveva riguardo allo stato di disagio sociale di quella fascia di popolazione che venne costretta a fare la fila in piazza per ottenere gli aiuti economici stanziati dal Governo Conte nell’ambito delle misure varate per contrastare l’emergenza sanitaria ed economica. Capponi aveva gli strumenti per erogare in fretta le somme, (aveva 330 mila euro) ma ha proferito attendere le somme vincolate del governo Draghi (170 mila euro) per fare un altro bando e allungare così i tempi. Per mesi ha trascinato procedure e tempistiche incompatibili con le esigenze delle famiglie più povere. Ora, a Natale, il Comune è, alla buona ora, pronto ad erogare bonus di poca entità e la Capponi ci fa sapere che le richieste di aiuto sono state tante, superiori al previsto e che non poteva prevederlo. Evidentemente non sa delle graduatoria già esistente delle 1.300 famiglie in difficoltà. Da questa base doveva partire la Capponi così non avrebbe perso ulteriore tempo (più di un anno).

Davanti a questa situazione il Comune ci metterà, bontà sua, solo 100 mila euro, meno del contributo dato al Motor show, meno delle spese per i giochi e i cotillons di Natale. Una vergogna il ritardo con cui si risponde al bisogno della famiglie in difficoltà, alla nuova povertà oltretutto accompagnato dalla fanfara propagandistica in cui la Capponi spreca paroloni di solidarietà tradita dai fatti che parlano invece di lassismo e incapacità.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

Città

Whatsapp

Telegram

Ancona

350.0532033

@VivereAncona

Ascoli

353.4149022

@VivereAscoli

Camerino

340.8701339

@VivereCamerino

Civitanova

348.7699158

@VivereCivitanova

Fabriano

376.0081705

@VivereFabriano

Fano

350.5641864

@VivereFano

Fermo

351.8341319

@VivereFermo

Jesi

371.4821733

@VivereJesi

Macerata

328.6037088

@VivereMacerata

Osimo

320.7096249

@VivereOsimo

Pesaro

371.4439462

@ViverePesaro

Recanati

366.9926866

@VivereRecanati

San Benedetto

351.8386415

@VivereSanBenedetto

Senigallia

351.7275553

@VivereSenigallia

Urbino

371.4499877

@VivereUrbino


Lidia Iezzi

Segretario Pd Civitanova Marche





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-12-2021 alle 14:57 sul giornale del 17 dicembre 2021 - 141 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cAiJ





logoEV
logoEV
logoEV