Potenza Picena: loculi terminati a Porto Potenza, salme portate a Potenza, "e non c'è nemmeno una data certa di fine lavori"

3' di lettura 07/12/2021 - Da settimane il cimitero di Porto Potenza non ha più loculi disponibili e le salme vengono tumulate a Potenza Picena. Nonostante i disagi ed il crescente dispiacere di tutta la comunità portopotentina, abbiamo appreso nel corso dell’ultimo consiglio comunale che ancora non c’è una data certa per il fine lavori della realizzazione del primo nuovo blocco di loculi. Un ritardo inconcepibile causato da una giunta inadeguata.

Come mai si è venuta a creare questa paradossale situazione? Non certo per mancanza di finanziamenti, i cimiteri si autofinanziano poiché i loculi, come tutti sappiamo, sono a carico dei familiari del defunto. Mancava forse un progetto di ampliamento e ci si è troppo attardati a redigerlo? No, non è così, un progetto esiste dagli anni Ottanta, redatto dall’architetto Capici di Macerata ed approvato dalla amministrazione comunale presieduta dal sindaco Magi. Che questo progetto esiste è talmente vero che dello stesso progetto, negli anni passati, è stato realizzato un primo stralcio a monte di quello esistente. Perché non si sono realizzati gli stralci successivi? Potrebbero essere sorti nuovi problemi magari legati alla particolare instabilità del terreno ove sorge il cimitero e delle aree circostanti, ma questa non è certo una novità tant’è che il progetto dell’architetto Capici teneva conto delle condizioni del terreno.

Perché allora fare un nuovo progetto spendendo ulteriori soldi dei cittadini ed allungando i tempi del disagio? Ancora un volta ci troviamo di fronte a forme di sperpero di denaro pubblico, se non di vera e propria incompetenza.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

Città

Whatsapp

Telegram

Ancona

350.0532033

@VivereAncona

Ascoli

353.4149022

@VivereAscoli

Camerino

340.8701339

@VivereCamerino

Civitanova

348.7699158

@VivereCivitanova

Fabriano

376.0081705

@VivereFabriano

Fano

350.5641864

@VivereFano

Fermo

351.8341319

@VivereFermo

Jesi

371.4821733

@VivereJesi

Macerata

328.6037088

@VivereMacerata

Osimo

320.7096249

@VivereOsimo

Pesaro

371.4439462

@ViverePesaro

Recanati

366.9926866

@VivereRecanati

San Benedetto

351.8386415

@VivereSanBenedetto

Senigallia

351.7275553

@VivereSenigallia

Urbino

371.4499877

@VivereUrbino


Stefano Mezzasoma

Consigliere comunale Movimento 5 Stelle





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-12-2021 alle 11:28 sul giornale del 09 dicembre 2021 - 474 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cyCB





logoEV
logoEV