Basket: Virtus già spalle al muro, contro la Luiss Roma imperativo vincere

4' di lettura 03/12/2021 - Una sfida che può già valere un pezzo di salvezza. La Virtus Civitanova viaggerà domani verso la Capitale, dove ad attendere ci sarà la Luiss Roma (palla a due ore 18). Si sfidano due delle tre squadre ferme a quota 2 punti sul fondo della classifica del girone C di Serie B: i civitanovesi reduci da sette sconfitte consecutive, gli universitari da sei ko in fila.

Una delle due invertirà la rotta e, soprattutto, metterà in cascina non solo i due punti ma anche uno scontro diretto che, quando si tireranno le somme a fine regular season, potrà valere davvero tanto oro quanto luccica.

La squadra di coach Andrea Paccariè, però, soprattutto a casa propria, ha spesso dato fastidio anche alle big del girone: è stata l’unica a battere la capolista Roseto ed è andata vicina ai colpaccio sia contro Rieti che contro Ancona. Al solito, visto che si tratta di un gruppo assemblato ogni anno tra gli iscritti all’università romana, parliamo di una squadra giovane, atletica e aggressiva, ma che può contare anche su un paio di individualità di ottimo livello. Il tandem in regia è stato finora quello più convincente: il razzente Domenico D’Argenzio è l’unico giocatore in doppia cifra del roster luissino con 11,3 punti di media, conditi da 3,1 rimbalzi, mentre il più navigato Marco Pasqualin aggiunge 9,2 punti, 3,3 rimbalzi e 3,2 assist. Nei ruoli di ala occhio a due vecchie conoscenze del nostro basket: Giorgio Di Bonaventura, tra i protagonisti lo scorso anno nella combattutissima serie di playout con Teramo, che porta 9,0 punti, 4,3 rimbalzi e 3,0 assist, e l’ex Montegranaro Matija Jovovic, che scrive 8,9 punti e 5,6 rimbalzi a sera. Attenzione anche alle guardie tiratrici Riccardo Murri (8,9 punti e 3,8 rimbalzi di media) e Cesare Barbon (4,6 punti a sera), mentre sotto canestro agiscono prevalentemente, insieme a Jovovic, Davide Tolino (4,3 punti e 3,0 rimbalzi di media), Matteo Converso (4,1 punti e 3,3 rimbalzi) e Francesco Buzzi (1,7 punti a partita).

La Virtus, dal canto proprio, parte alla volta del Lazio con un Costa in più, anche se restano i dubbi sull’impiego di Rosettani, fermatosi già domenica scorsa a causa di un virus intestinale che lo ha debilitato nel corso di tutta questa settimana.

La partita sarà trasmessa in diretta streaming per abbonati su LNP Pass (https://lnppass.legapallacanestro.com/).

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

Città

Whatsapp

Telegram

Ancona

350.0532033

@VivereAncona

Ascoli

353.4149022

@VivereAscoli

Camerino

340.8701339

@VivereCamerino

Civitanova

348.7699158

@VivereCivitanova

Fabriano

376.0081705

@VivereFabriano

Fano

350.5641864

@VivereFano

Fermo

351.8341319

@VivereFermo

Jesi

371.4821733

@VivereJesi

Macerata

328.6037088

@VivereMacerata

Osimo

320.7096249

@VivereOsimo

Pesaro

371.4439462

@ViverePesaro

Recanati

366.9926866

@VivereRecanati

San Benedetto

351.8386415

@VivereSanBenedetto

Senigallia

351.7275553

@VivereSenigallia

Urbino

371.4499877

@VivereUrbino






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-12-2021 alle 15:55 sul giornale del 04 dicembre 2021 - 128 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cx3M





logoEV
logoEV
logoEV