Fiorello al fulmicotone nella prima serata al Rossini: "Le avete ancora quelle luminarie lì...?"

4' di lettura 02/12/2021 - Fiorello ha fatto innamorare il pubblico del Rossini con due ore e mezza ininterrotte di risate ed applausi, in occasione del primo dei quattro soldout di “Fiorello presenta: Civitanova Marche!”. Il Rosario nazionale, assente dai teatri da cinque anni, rimarrà in città fino a sabato, con quattro serate del suo nuovissimo show. Uno spettacolo totale, che già dalla prima serata di debutto si snoda tra battute di ogni genere e musica di ogni generazione; da Modugno al rap un juke box continuo.

Civitanova è al centro di tante gag e non potevano mancare le battute sulle palme addobbate con le luci natalizie, che alcuni anni fa erano finite sulla cronaca nazionale. «Sindaco – ha detto Fiorello rivolto a Fabrizio Ciarapica, in sala – complimenti per la città, ho visto il porto, stupendo. Ma mi aspettavo di trovare ancora quelle luminarie lì… le avete tolte? Ma quelle erano occasioni per attrarre un sexy turismo: “Andiamo in Olanda o a Civitanova?».

Fiorello ha percorso voli pindarici tra passato e presente dell’Italia, arrivando fino all’attualità dei giorni nostri e coinvolgendo sempre il pubblico, altro protagonista e offrendo anche molti spunti di riflessioni sulla caducità della vita e sui tormenti adolescenziali, con aneddoti anche riferiti alle sue figlie.

Grande soddisfazione per questo strepitoso debutto è stato espresso dal sindaco Fabrizio Ciarapica e dalla presidente dell’Azienda Teatri di Civitanova Francesca Peretti, che hanno incontrato Fiorello nei camerini, a sipario ancora chiuso. «Non riusciamo a frenare l’entusiasmo che ci ha trasmesso il grandissimo showman – ha detto il sindaco Ciarapica – ma soprattutto non posso nascondere l’orgoglio per aver ascoltato il suo apprezzamento su “Civitanova, una città che è cresciuta moltissimo ed è diventata molto più bella”».

Fiorello ha ricordato, infatti, il suo arrivo in città in piazza XX Settembre, con la popolare trasmissione televisiva Karaoke, nel 1994, e si è complimentato per la bellezza di Civitanova.

Il botteghino del Teatro Rossini aprirà tutti i giorni dello spettacolo alle ore 18. Qui sarà possibile ricevere assistenza. Dalle ore 20 si apriranno le porte del Teatro, con possibilità di ingresso del pubblico in sala. Vista l'affluenza e le procedure di controllo, consigliamo agli spettatori di anticipare l'arrivo in Teatro. Lo spettacolo inizierà alle ore 21.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

Città

Whatsapp

Telegram

Ancona

350.0532033

@VivereAncona

Ascoli

353.4149022

@VivereAscoli

Camerino

340.8701339

@VivereCamerino

Civitanova

348.7699158

@VivereCivitanova

Fabriano

376.0081705

@VivereFabriano

Fano

350.5641864

@VivereFano

Fermo

351.8341319

@VivereFermo

Jesi

371.4821733

@VivereJesi

Macerata

328.6037088

@VivereMacerata

Osimo

320.7096249

@VivereOsimo

Pesaro

371.4439462

@ViverePesaro

Recanati

366.9926866

@VivereRecanati

San Benedetto

351.8386415

@VivereSanBenedetto

Senigallia

351.7275553

@VivereSenigallia

Urbino

371.4499877

@VivereUrbino








Questo è un articolo pubblicato il 02-12-2021 alle 11:16 sul giornale del 03 dicembre 2021 - 1010 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, articolo, Redazione vivere civitanova

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cxJ8





logoEV
logoEV