Esposto contro i Motor Days, Zampaloni ribatte: "Tutti i precedenti esposti già archiviati, Silenzi non ha argomenti"

4' di lettura 23/10/2021 - In merito all'esposto presentato all'Anac e alla Corte dei Conti dai consiglieri di opposizione Giulio Silenzi (PD) e Stefano Mei (M5S) riguardante i contributi forniti dal Comune di Civitanova Marche alla manifestazione International Motor Days, l'organizzazione, nella persona dell'exhibition manager Danilo Zampaloni, intende replicare quanto segue.

«Anzitutto va precisato che le cifre di cui si parla sono comprensive di Iva: vanno dunque scorporate, dato che i contributi recepiti da International Motor Days sono sempre stati al netto dell'imposta – dice Zampaloni – in secondo punto, il contributo per l'edizione 2021 di International Motor Days non è stato ancora erogato e, dettaglio di non poco conto, la manifestazione pagherà al Comune di Civitanova, come già avvenuto per la precedente edizione, il contributo per il suolo pubblico. Inoltre, spiace prendere atto che il consigliere Giulio Silenzi, non avendo argomenti utili e proposte mirate da fare al Comune di Civitanova Marche, si areni con dettagli di poco conto: basti sapere che tutti gli esposti finora presentati a carico di International Motor Days sono sempre stati archiviati dalla Procura. Viene dunque da domandarsi se si tratti semplicemente di una questione di visibilità politica cavalcata da determinati consiglieri dell'opposizione. International Motor Days è un evento completo, professionale e unico, ampiamente invidiato e corteggiato non solo da numerose altre location italiane (vedi ad esempio Cortina, con la cui amministrazione comunale esiste un rapporto di collaborazione costante e continuativa da oltre 1 anno), ma anche dall'Europa (Andorra) e dagli Stati Uniti (Miami), con cui sono state avviate ormai già da tempo collaborazioni con i rispettivi uffici comunali. Va inoltre considerato l'indotto economico che una manifestazione internazionale come International Motor Days apporta alla città di Civitanova Marche e a tutto l'hinterland maceratese: basti pensare a tutti quei visitatori che, richiamati dall'evento, sono arrivati da fuori Regione e hanno utilizzato i servizi privati e pubblici della città (hotel, negozi, ristoranti, spostamenti). Una forma di spesa decisamente cara sia ai negozianti, con la cui categoria è stata definita una collaborazione per incentivare gli acquisti, sia agli hotel (anche in questo caso è stato definito un protocollo con l'associazione albergatori civitanovesi e maceratesi). In ultimo, l'organizzazione di International Motor Days è pronta a difendersi nelle sedi opportune da qualsiasi illazione ed è da sempre stata a disposizione della Procura per qualsiasi informazione, tanto da veder archiviati tutti tutti gli esposti finora presentati».

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

Città

Whatsapp

Telegram

Ancona

350.0532033

@VivereAncona

Ascoli

353.4149022

@VivereAscoli

Camerino

340.8701339

@VivereCamerino

Civitanova

348.7699158

@VivereCivitanova

Fabriano

376.0081705

@VivereFabriano

Fano

350.5641864

@VivereFano

Fermo

351.8341319

@VivereFermo

Jesi

371.4821733

@VivereJesi

Macerata

328.6037088

@VivereMacerata

Osimo

320.7096249

@VivereOsimo

Pesaro

371.4439462

@ViverePesaro

Recanati

366.9926866

@VivereRecanati

San Benedetto

351.8386415

@VivereSanBenedetto

Senigallia

351.7275553

@VivereSenigallia

Urbino

371.4499877

@VivereUrbino






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-10-2021 alle 11:31 sul giornale del 25 ottobre 2021 - 152 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cp6K





logoEV
logoEV