Morrovalle: si è insediata la nuova giunta, ecco la squadra di Staffolani

4' di lettura 22/10/2021 - E’ partita ufficialmente l’avventura dell’amministrazione Staffolani. Con il primo consiglio comunale di ieri sera all’auditorium Borgo Marconi è infatti stata varata ufficialmente la giunta che guiderà la città (se tutto filerà liscio) per i prossimi cinque anni.

Staffolani aveva infatti voluto mantenere il più stretto riserbo sulla nomina del quintetto che lo supporterà nell’attività amministrativa, preferendo affidare l’annuncio ufficiale alla platea istituzionale per eccellenza: quella dell’assise civica.

Poche sorprese rispetto ai rumors della vigilia e un’evidente continuità con la giunta uscente, visto che tre assessori su cinque restano immutati e un quarto è il sindaco uscente Stefano Montemarani, che dal nuovo primo cittadino eredita la delega all’urbanistica, affiancandogli quella al personale. Montemarani però non avrà i lavori pubblici, delega che Staffolani ha deciso di tenere per sé, proseguendo il lavoro portato avanti negli ultimi anni come assessore, e non sarà neanche suo vice, ruolo che invece va a Fabiana Scarpetta.

Quest’ultima, comunque, resta al posto occupato nella giunta uscente, mantenendo la titolarità di politiche sociali e giovanili, pari opportunità e pubblica istruzione. Conferma scontata per Valentina Salvucci, che proseguirà il suo lavoro nell’area che comprende cultura, turismo e valorizzazione del patrimonio storico-artistico e naturalistico, così come per Alfredo Benedetti, che sarà ancora l’uomo dei conti con le deleghe a bilancio, tributi e transizione digitale. L’ultimo posto in squadra se lo aggiudica alla fine Mauro Baldassarri, che avrà per sé commercio, sicurezza e tutela e valorizzazione del centro storico. Nomina molto toccante anche dal punto di vista emotivo: suo fratello Giorgio era stato assessore allo sport fino al 2019, quando un male se lo portò via prematuramente.

Niente da fare, nonostante il grande successo elettorale, per Desiree Lupi, che invece sarà uno dei sei consiglieri comunali con delega voluti da Staffolani: per lei deleghe a sport ed eventi che la vedranno quindi agire in sinergia con Salvucci. Matteo Castignani si occuperà di viabilità e mobilità sostenibile (deleghe rilevanti con il progetto per la ciclopedonale a pieno regime e la partita per il sottopassaggio ferroviario da definire), a Gabriele Tullio va l’ambiente, mentre Roberta Palombini si occuperà di decoro e arredo urbano. Per finire, Emiliano Filippetti sarà l’uomo di raccordo con la Protezione civile, mentre Chiara Marinacci agirà da supporto a Scarpetta per quanto riguarda politiche della famiglia e dell’infanzia.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

Città

Whatsapp

Telegram

Ancona

350.0532033

@VivereAncona

Ascoli

353.4149022

@VivereAscoli

Camerino

340.8701339

@VivereCamerino

Civitanova

348.7699158

@VivereCivitanova

Fabriano

376.0081705

@VivereFabriano

Fano

350.5641864

@VivereFano

Fermo

351.8341319

@VivereFermo

Jesi

371.4821733

@VivereJesi

Macerata

328.6037088

@VivereMacerata

Osimo

320.7096249

@VivereOsimo

Pesaro

371.4439462

@ViverePesaro

Recanati

366.9926866

@VivereRecanati

San Benedetto

351.8386415

@VivereSanBenedetto

Senigallia

351.7275553

@VivereSenigallia

Urbino

371.4499877

@VivereUrbino






Questo è un articolo pubblicato il 22-10-2021 alle 10:22 sul giornale del 23 ottobre 2021 - 977 letture

In questo articolo si parla di politica, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cpOB





logoEV
logoEV