Basket: Civitanova (quasi) come Sparta, via alla campagna abbonamenti con 200 posti al PalaRisorgimento

2' di lettura 21/09/2021 - “300” erano gli Spartani che cercarono di bloccare le truppe persiane nella battaglia delle Termopoli. Saranno 100 in meno i “soldati” dell’esercito virtussino che, sulle tribune del PalaRisorgimento, proveranno a spingere la Virtus Civitanova verso la conquista della permanenza in Serie B.

Da questa analogia nasce “200”, la campagna abbonamenti per la stagione 2021-2022 lanciata dalla società biancoblu in vista della stagione che, dopo un anno e mezzo, vedrà riaccogliere finalmente il pubblico all’interno dei palazzetti. Date le vigenti restrizioni in materia di accessi agli impianti sportivi al chiuso per limitare la diffusione del covid-19, infatti, al PalaRisorgimento saranno disponibili soltanto 200 posti a sedere durante le partite casalinghe del prossimo campionato di Serie B, che scatta nel weekend del 2-3 ottobre.

Nell’abbonamento saranno comprese la prima partita a domicilio, quella di domenica 9 ottobre contro la Sutor Montegranaro, e le successive 14 gare casalinghe della regular season al prezzo di 100 euro, 50 euro in meno rispetto al costo intero dell’acquisto del biglietto per 15 partite. Il prezzo del biglietto per la singola gara, infatti, sarà di 10 euro. In linea con le disposizioni nazionali, per entrare al palasport sarà obbligatorio il green pass.

Per acquistare l’abbonamento ci si potrà rivolgere alla segreteria del PalaRisorgimento dal lunedì al venerdì dalle 15.30 alle 19.30, chiamare il numero 0733 810636 o scrivere via email all’indirizzo: ufficiostampavirtuscivitanova@gmail.com.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-09-2021 alle 12:13 sul giornale del 22 settembre 2021 - 150 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ckjO