Volley: Italia campione d'Europa, i lubini Anzani e Balaso grandi protagonisti

2' di lettura 20/09/2021 - C’è tanta Lube nella Nazionale azzurra che ha trionfato agli Europei di Polonia battendo in finale la Slovenia. Due dei tasselli più importanti del team guidato dall’ex allenatore biancorosso Fefè De Giorgi sono infatti stati senza dubbio il libero Fabio Balaso e il centrale Simone Anzani, quest’ultimo autore di 9 punti nel match per l’oro.

«E’ stato qualcosa di fantastico, bellissimo – ha commentato a caldo Balaso ai microfoni della Fipav – non ci credo ancora, ma ce la siamo meritata. Abbiamo sofferto tanto contro la Slovenia, non abbiamo espresso la nostra migliore pallavolo, ma alla fine il risultato ci ha premiato e ci siamo portati a casa questa magnifica medaglia. Ringrazio tutti gli italiani che ci hanno seguito».

Ora qualche giorno di riposo per entrambi, poi i due sbarcheranno a Civitanova per unirsi alla squadra di coach Blengini, che nel frattempo va avanti con la preparazione in vista della nuova stagione. Nel frattempo, c’è stata una piccola modifica nel calendario dei test pre-campionato a. L'ultimo allenamento congiunto dei campioni d'Italia e del Mondo, inizialmente in programma mercoledì 6 ottobre all'Eurosuole Forum di Civitanova Marche contro la Sir Safety Conad Perugia, verrà anticipato di un giorno. Gli uomini di coach Gianlorenzo Blengini scenderanno in campo sempre tra le mura amiche contro i Block Devils, ma i due team si confronteranno nel pomeriggio di martedì 5 ottobre. Gli impegni dei cucinieri si sono aperti mercoledì scorso con una prima sgambata utile contro la Videx Grottazzolina, squadra marchigiana che milita in Serie A3 Credem Banca, e proseguiranno nella settimana entrante con la sfida a porte chiuse del 23 settembre, tra le mura amiche, con la Prisma Taranto, neopromossa in Superlega.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un articolo pubblicato il 20-09-2021 alle 09:51 sul giornale del 21 settembre 2021 - 147 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cj65





logoEV