Basket: la Virtus alla prova della Supercoppa, contro Ancona è già dentro o fuori

3' di lettura 11/09/2021 - Primo impegno ufficiale della stagione per la Virtus Civitanova, che domani pomeriggio (palla a due ore 18.30) sarà di scena al PalaPrometeo Estra per la gara valida per il primo turno di Supercoppa LNP contro la Luciana Mosconi Ancona. Si tratta di una gara secca: chi vince avanza al secondo turno (mercoledì contro la vincente di Cesena-Imola), chi perde torna ad allenamenti e scrimmage in vista dell’inizio del campionato.

Avversario più che ostico per una Virtus che, peraltro, si presenterà all’appuntamento di nuovo senza Riccio, fermato da qualche giorno da un problema ad un braccio. I biancoverdi hanno cambiato molto rispetto alla scorsa stagione, assemblando una squadra dalla forte matrice “dorica” per provare a stare nella parte alta della classifica del girone C. Il quintetto a disposizione di coach Piero Coen, in particolare, è di primissimo ordine: in cabina di regia è tornato a casa Lorenzo Panzini, reduce da una stagione divisa tra Giulianova e Rieti; al suo fianco il capitano Simone Centanni, realizzatore con pochi eguali in cadetteria; nel ruolo di ala piccola parte l’atletico Alberto Cacace, anch’egli ex Giulianova; sotto le plance spazio all’emergente Yannick Giombini, fisico e mano di altissimo livello, tornato ad Ancona dopo qualche anno al piano superiore con poco spazio a Casale Monferrato, e ad Andrea Quarisa, totem che si sposta di pochi chilometri dopo la stagione passata a Jesi. Dalla panchina si alzano i senior Tommaso Minoli, reduce dal campionato vinto in canotta Chiusi insieme a coach Schiavi, e Simone Pozzetti, uno dei lunghi più prolifici nel nostro girone lo scorso anno in canotta Senigallia. In quota under invece ecco l’ala Thomas Aguzzoli, rientrato alla base dopo qualche mese in prestito a Montegranaro, e i due prodotti del settore giovanile anconetano Edoardo Anibaldi e Veselin Gospodinov.

Le porte del PalaPrometeo Estra saranno aperte per la gara di domenica. D’altro canto l’imposizione del limite del 35% della capienza non dovrebbe creare particolari problemi in un impianto di grandi dimensioni come quello dorico. Biglietto unico a 5 euro, ingresso gratuito per gli Under 12. Acquisto dei tagliandi direttamente in biglietteria situata all’entrata del palasport.
E’ consentito l’accesso soltanto ai spettatori muniti di green pass. La gara, comunque, sarà trasmessa in streaming sul canale YouTube di Lega Nazionale Pallacanestro, aggiornamenti live sui nostri canali social: Facebook (https://www.facebook.com/virtuscivitanova), Twitter (https://twitter.com/VirtusCVT) e Instagram (https://www.instagram.com/virtusbasketcivitanova/).

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-09-2021 alle 14:45 sul giornale del 13 settembre 2021 - 158 letture

In questo articolo si parla di sport, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ciMm





logoEV
logoEV