Potenza Picena: la Festa del Marinaio compie 70 anni

3' di lettura 27/07/2021 - 1951-2021. Nel rispetto delle norme anti Covid si è svolta la 70esima edizione della Festa del Marinaio e Commemorazione dei Caduti del Mare, organizzata dall'Amministrazione Comunale di Potenza Picena in collaborazione con il locale gruppo Anmi.

Una ricorrenza speciale per una manifestazione che fa ormai parte della tradizione portopotentina, che storicamente nel mare si riconosce e che del mare è parte integrante, sia dal punto di vista sociale che delle attività produttive. La prima parte delle celebrazioni si sono tenute nella Piazza sottostante la Torre, intitolata al Capitano di Corvetta Saverio Marotta (Medaglia d'Oro al Valor Militare) originario di Falconara Marittima. Proprio in occasione della costruzione della Piramide dedicata ai caduti del Mare iniziò la Festa del Marinaio.

Era il 1951 e l'allora Sindaco Antonio Carestia, su deliberazione del consiglio comunale, di concerto con l'Associazione Nazionale Marinai d'Italia di Porto Potenza all'epoca guidata da Nazzareno Bilo', diedero incarico al muratore Adelmo (Arturo) Granati di Potenza Picena di costruire il monumento il cui progetto era stato redatto da Gino Matteucci. Per ricordare e celebrare questo importante anniversario hanno partecipato le maggiori autorità civili e militari regionali. Oltre al sindaco Noemi Tartabini erano, infatti, presenti il direttore marittimo delle Marche e comandante del Porto di Ancona contrammiraglio Enrico Moretti, il deputato Mario Morgoni e il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli. Significativa la presenza del comandante dell'Ufficio Circondariale Marittimo – Guardia Costiera di Civitanova Marche Tenente di Vascello Ylenia Ritucci, del Comandante del 14° Gruppo Radar dell'Aeronautica Militare di Potenza Picena capitano Alessandro Grossi e del comandate della Compagnia Carabinieri di Civitanova Marche Massimo Amicucci, del parroco di Sant’Anna don Francesco Miti, oltre a quella delle associazioni combattentistiche e d'arma, e di volontariato sociale.

Alla deposizione della corona d'alloro in piazza Marotta, accompagnata dalla banda musicale Città di Potenza Picena, è seguito, nel tratto di costa antistante il Circolo Barracuda, il lancio di una corona in mare da parte del sindaco Tartabini accompagnata dall'Ammiraglio Moretti. Il socio Anmi di Venaria Reale, Gabriele Fappiano in segno di affetto e riconoscenza nei confronti del nostro territorio dove trascorre le vacanze da oltre 40 anni, in occasione del settantesimo anniversario ha voluto far dono della bandiera della Marina Militare al locale Gruppo Anmi e all'amministrazione comunali.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-07-2021 alle 16:08 sul giornale del 28 luglio 2021 - 207 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ccjY





logoEV
logoEV